Deadpool 2, riprese finite e Easter Eggs

Inserire immagine

Il sequel dedicato al mercenario chiacchierone arriverà nelle sale la prossima estate e il lavoro del cast sul set è appena terminato. Ad annunciarlo online è Ryan Reynolds, che ha condiviso  online alcune immagini dal set, prevedendo presto nuove anticipazioni sulla pellicola

 

Il film dedicato al mercenario chiacchierone arrivato nelle sale lo scorso febbraio? Ha convinto a tal punto che il sequel è già stato girato completamente ed è atteso per il prossimo 1 giugno. Ad annunciarlo sui social network è Ryan Reynolds, che veste i panni dell’anti-eroe Marvel, promettendo una valanga di anticipazioni.

Al via la fase di post-produzione
Ryan Reynolds si è affidato ad Instagram e Facebook per rivelare che sono terminate ufficialmente le riprese di Deadpool 2 a Vancouver, condividendo sui social network alcuni scatti del dietro le quinte del progetto. C’è il Reynolds con la maschera di Deadpool, una foto – dove l’attore è quasi irriconoscibile – scattata dopo una lunga seduta di trucco, quella in cui Reynolds è immortalato insieme ad una piccola parte della troupe e così via. La star ha colto l’occasione per lodare pubblicamente cast e intero team di produzione, promettendo anche che il sequel sarà zeppo di Easter Eggs, messaggi nascosti in ogni scena. E poi scherza: “Già mi manca essere sul set. Per questa ragione, ho deciso di continuare a girare il film in mutande nel ben arredato salotto di Josh Brolin”, il collega che dà il volto a Cable.


In Rete si vede anche Deadpool, nella sua inconfondibile tutina rossa, che mostra le inseparabili katane, chiamate affettuosamente con i nomi di Bea e Arthur, come inciso su ognuna di esse.




Congratulazioni a Rhett Reese
Anche lo sceneggiatore di Deadpool 2 Rhett Reese, che ha lavorato al sequel insieme a Paul Wernick , ha annunciato che il nuovo film è quasi pronto, dunque adesso inizierà la fase di post-produzione, durante la quale i fan potranno godere di nuovi materiali inediti, come poster e video. Al suo post condiviso su Twitter sono seguite decine e decine di messaggi di congratulazioni, fra chi si dice in trepidante attesa e chi ricorre a divertenti GIF animate per dare il proprio supporto. A tema Deadpool, ovviamente.

 


Teaser a tutto Easter Eggs
Ad alzare le aspettative del pubblico per Deadpool 2 è (anche) un cast da urlo: al già consacrato talento di Ryan Reynolds nei panni del protagonista, si aggiunge in questo capitolo Josh Brolin che introduce il personaggio di Cable. L’attrice Zazie Beetz, invece, è Domino, mentre il villain dell’episodio avrà il volto di Jack Kesy. Ma cosa ci si deve aspettare dal ritorno sul grande schermo del violento Wade Wilson alias Deadpool? Qualche indizio arriva dal corto condiviso online in occasione dell’uscita nelle sale del primo Deadpool: due minuti e mezzo ricchi di anticipazioni. Non si tratta di un trailer del sequel, ha precisato Rhett Reese, ma di un vero e proprio corto contenente una gran quantità di easter eggs, fra riferimenti al mondo Marvel e alla cultura pop in generale.


Prendiamo, ad esempio, la colonna sonora del corto: è proprio quella di Superman, composta da John Williams. E anche quella cabina telefonica ricorda qualcosa che ha a che fare con il supereroe… L’altro eroe dei fumetti che compare è Logan, come si vede in una ripresa che mostra i film in proiezione in un cinema lungo la strada. Poi spunta un cameo di Stan Lee (che però non sarà presente nella pellicola finale), un’anticipazione a mo’ di graffito di Nathan Summers alias Cable, una citazione de Il Vecchio e il Mare di Hemingway nei titoli di coda.



Il futuro
Le riprese di Deadpool 2 saranno pure finite, ma potremo ancora vedere Ryan Reynolds e Josh Brolin lavorare fianco a fianco sul set: i due, ancora nei panni di Deadpool e Cable, faranno parte del cast di X-Force di Drew Goddard, la cui data ufficiale di uscita non è ancora stata annunciata. Dietro alla pellicola ci sarà ancora una volta Reese, che spiega che la saga di Deadpool (per la quale si prevede probabilmente un terzo episodio) è una cosa distinta da questo nuovo progetto, incentrato su un gruppo di eroi dei fumetti che già comparirà in Deadpool 2.