I personaggi di Rogue One: A Star Wars Story

Rogue One personaggi
Cassian Andor, Jyn Erso e il droide K-2SO sono tra i personaggi di Rogue One: A Star Wars Story
@Disney

Da Jyn Erso a Orson Krennic, passando per il droide K-2SO, ecco i personaggi principali di Rogue One: A Star Wars Story, spin-off di Guerre Stellari in prima visione tv lunedì 16 ottobre alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

 

ROGUE ONE, ALL’ATTACCO DELLA MORTE NERA

Cos’è successo prima di Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza? Non prima prima, dato che l’arco di tempo che vede Anakin Skywalker trasformarsi del malvagio Darth Vader è già stato adeguatamente coperto dagli Episodi I, II e III. Appena prima. Sì, insomma: quando i piani della Morte Nera, inclusa la vulnerabilità che darà una speranza di distruggere l’arma segreta dell’Impero, sono finiti nelle mani dei ribelli.

A spiegare come siamo arrivati al momento in cui la Saga ha inizio ci pensa Rogue One: A Star Wars Story, primo spin-off di Guerre Stellari, che vede i ribelli impegnati a cercare di fermare la costruzione della micidiale Morte Nera. Chi sono i baldi eroi che si sono cimentati nell’impresa? E chi il supercattivone della situazione? Ecco l’elenco dei personaggi principali di Rogue One: A Star Wars Story.

 

I PERSONAGGI DI ROGUE ONE: A STAR WARS STORY

Jyn Erso

Interpretata da Felicity Jones, Jyn è la vera protagonista di Rogue One. Figlia dello scienziato Galen Erso, vive in clandestinità la sua infanzia, fino a quando, diventata ormai adulta, viene rinchiusa in prigione. A liberarla ci pensano i ribelli, intenzionati a mettersi sulle orme di suo padre. Quando però le arriva un messaggio clandestino dello stesso Galen, Jyn capisce di avere una missione da compiere.

 

Cassian Andor

Interpretato da Diego Luna, Cassian è un ufficiale dell’Alleanza Ribelle con la missione di impedire la costruzione della Morte Nera. A qualsiasi costo e senza guardare in faccia a nessuno. Cresciuto tra i ranghi dei dissidenti, è abituato a servirsi di “metodi sporchi” per raggiungere i suoi obbiettivi.

 

Orson Krennic

Interpretato da Ben Mendehlson, è il Direttore della Divisione Ricerca Armi Avanzate dell’Impero e ha il delicatissimo compito di far costruire la Morte Nera e di testarne l’efficacia. Per riuscire nel suo compito ha fatto rapire Galen Erso, l’unico scienziato in grado di portare a termine il progetto.

 

Galen Erso

Interpretato da Mads Mikkelsen, è il padre di Jyn Erso. Ha lavorato a lungo per l’Impero, ma ha poi deciso di dissociarsi e si è nascosto con moglie e figlia sullo sperduto pianeta Lah’mu. Almeno fino a quando non è stato scovato da Krennic.

 

K-2SO

Interpretato in motion capture da Alan Tudyk, è un droide imperiale catturato dai ribelli e riprogrammato da Cassian Andor per servire la causa della resistenza. Un’arma da guerra micidiale dotata di un sottile senso dello humor.

 

Chirrut Îmwe

Interpretato dal maestro di arti marziali Donnie Yen, Chirrut è un guerriero cieco che si lascia guidare in combattimento dalla Forza, a cui si affida senza esitazione.

 

Baze Malbus

Interpretato da Jiang Wen, è un nerboruto guerriero ribelle, esperto di armi pesanti.

 

Bodhi Rook

Interpretato da Riz Ahmed, è un pilota imperiale che, spinto dai rimorsi, decide di disertare e accetta di portare a Saw Gerrera un importante messaggio da parte di Galen Erso.

 

Saw Gerrera

Interpretato da Forest Whitaker, Gerrera è un estremista senza scrupoli, disposto a utilizzare qualsiasi mezzo pur di servire la causa della ribellione. 

 

Special Guests dai precedenti episodi: C3PO, Darth Vader, Tarkin e…