Sesso, droga e omicidi: il debutto di "Babylon Berlin" su Sky Atlantic

Dopo l'anteprima al Festival del Cinema di Berlino e alla Festa del Cinema di Roma, la coproduzione internazionale ambientata nella Berlino degli anni Venti sarà in onda dal 28 novembre alle 21.15

Da martedì 28 novembre il pubblico di Sky Atlantic potrà assistere alla prima puntata di "Babylon Berlin", la serie tv ad alta tensione ambientata nella Berlino degli Anni Venti. Dopo il debutto in anteprima al Festival del Cinema di Berlino e alla Festa del Cinema di Roma, alle 21.15 su Sky Atlantic HD andrà in onda il frutto del lavoro dei tre autori e registi della serie: Tom Tykwer, prossimo Presidente della giuria del Festival di Berlino 2018, Henk Handloegten e Achim von Borries.

La ruggente Berlino degli anni Venti

La serie "Babylon Berlin" è tratta dall'omonimo romanzo di Volker Kutscher, che nello stesso giorno del debutto della coproduzione internazionale Sky e Betafilm, uscirà in libreria per Feltrinelli. A formare il cast saranno Volker Bruch nel ruolo di Gereon Rath e Liv Lisa Fries nei panni di Charlotte ("She Deserved It"). La trama ruota attorno all'ispettore di polizia Rath, impegnato nelle  sue indagini in una Berlino ricca di frenesia, sesso, droga, arte e intrighi politici. "Nel 1929, Berlino era la capitale del mondo, una città internazionale, magica e cosmopolita. Tutti volevano andarci - ha sottolineato Achim von Borries -. È stata veramente una sfida ricreare la Berlino di fine anni Venti. Il set di Neue Berliner Straße, creato dal nostro scenografo Uli Hanisch per Studio Babelsberg, ha permesso di utilizzare tutte le diverse tipologie di isolati della città presenti nei quartieri di Berlino".

Un successo internazionale

La serie è stata girata in soli 180 giorni. "Guardandosi indietro, sembra incredibile essere riusciti a fare tutto questo. Ed è sicuramente merito del nostro fantastico team! - ha dichiarato il regista Tom Tykwer, che ha anche sottolineato l’importanza della collaborazione con Achim von Borries e Henk Handloegten - Abbiamo scritto e diretto l'intera serie insieme. Non c'è un singolo episodio a cui non abbiamo lavorato tutti e tre". Ancora prima del suo debutto su Sky Atlantic, "Babylon Berlin" è già un successo internazionale: i suoi diritti di trasmissione sono già stati venduti in 60 Paesi, tra cui Inghilterra, Spagna, Belgio, Stati Uniti, Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Islanda. Oltre alla messa in onda della prima puntata e l'uscita del libro, il 1° dicembre uscirà anche la colonna sonora "Babylon Berlin" in un doppio cd con 34 tracce che fanno da sfondo alle avventure dei protagonisti.

TAG: