Concerti, incontri, dj set: arriva la "Milano Music Week"

Milano Music Week
4' di lettura

Dal 20 al 26 novembre, spettacoli, mostre e proiezioni verranno organizzati in 55 luoghi della città meneghina. Tra i partner anche Sky Italia, che allestirà in Corso Garibaldi l'X Factor Music Distric

Circa 200 artisti, 70 location, 100 live, 57 djset e un'intera settimana in cui la musica pop sarà la protagonista assoluta: questi, in sintesi, i numeri della prima edizione della "Milano Music Week", in scena dal 20 al 26 novembre nel capoluogo lombardo. L'evento è promosso e coordinato dal Comune di Milano insieme a SIAE, FIMI, Assomusica e NUOVOIMAIE, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. "Saranno sette giorni e sette notti di musica da ascoltare, ballare, osservare, studiare, e vivere", "Milano music week riunisce per la prima volta l'intera filiera musicale: l'industria discografica, i locali, i centri di formazione, gli artisti, i tecnici, i promoter, gli autori, gli editori", ha commentato l'assessore alla Cultura di Milano, Filippo Del Corno. Curatore artistico dell'evento è invece Luca De Gennaro, Vice President Of Talent And Music di Viacom per Sud Europa, Medio Oriente e Africa.

Apre Niccolò Fabi

Ad inaugurare il programma di appuntamenti della Milano Music Week sarà Niccolò Fabi, che si esibirà in uno show al Teatro Dal Verme condotto da Carolina Di Domenico. In programma presentazioni di progetti discografici, mostre, laboratori, iniziative speciali e workshop, e il "Linecheck Music Meeting and Festival", content partner della "Milano Music Week", nonché suo centro nevralgico. Il Meeting, che si svolge tra Base e Archiproducts Milano, prevede la partecipazione di 180 relatori per un totale di 76 incontri tematici che hanno come obiettivo quello di unire i due mondi degli addetti ai lavori e dei music lovers. Moltissimi appuntamenti anche per gli appassionati della nightlife milanese, con dj in arrivo da tutto il mondo per animare le notti della città con serate indimenticabili che spazieranno tra sonorità diverse, dall'house music al rap, passando per la techno e l'elettronica.

I concerti

Sono tantissimi i concerti che compongono il programma della Milano Music Week, che vedranno alternarsi nell'arco della settimana grandi nomi della musica italiana ma anche diversi artisti di calibro internazionale, in un mix di generi che saprà accontentare i gusti più disparati. Tra gli ospiti ci sono il gruppo inglese dei Jamiroquai; Michael Malarkey, scrittore e musicista autodidatta nonché attore della serie tv The Vampire Diaries; l'ex voce femminile dei 99 Posse Meg; l'autrice e cantante Federica Abbate; ma anche Roy Paci, uno dei padrini dello ska in Italia. Samsung District Live propone invece tre appuntamenti con altrettanti ospiti d'eccezione: Boosta, Lodovica Comello (accompagnata da Andrea Di Cesare) e Rocco Tanica. Da non perdere anche l'appuntamento con "Sugar, Music and Words", che propone tre artisti scoperti da Caterina Caselli: il cantautore Raphael Gualazzi, il giovane autore Giovanni Caccamo e la polistrumentista Nyvinne.

Gli incontri con gli ospiti

All’interno del programma della Milano Music Week trovano spazio anche appuntamenti in cui la musica viene raccontata direttamente da chi la fa: gli artisti. Occasioni uniche in cui alcuni tra i protagonisti della scena musicale italiana incontrano il pubblico per raccontare la loro carriera, la loro musica, i loro progetti. Protagonisti di questi meeting saranno Paola Turci, Caparezza, PFM, Nesli, Mauro Pagani e Stefano Senardi, Le Vibrazioni ed Eugenio Finardi. Ad intervistare gli artisti sulle proprie esperienze e la propria musica sarà il curatore artistico della Milano Music Week Luca De Gennaro.

Mostre e proiezion e la Vinyl Night

Ad accrescere l'offerta culturale della Milano Music Week sono anche le mostre, come "Gibson Brands: The sound of arts", che si terrà alla Galleria Spazio Temporaneo e Musica in Mostra. Spazio anche al cinema con una serie di proiezioni di film a tema musicale, tra cui "Sign o' the times", il film diretto da Prince, che torna a trent'anni di distanza dalla sua prima uscita al cinema e a un anno dalla scomparsa dell'artista. I negozi di dischi saranno invece assoluti protagonisti della Vinyl Night: una serata dedicata alla musica e agli amanti del vinile in cui i negozi di vinili di Milano (che hanno scelto di aderire) rimarranno aperti dalle 18.30 alle ore 23 per presentare al pubblico le novità e le "chicche" di questo affascinante supporto.

Sky Italia tra i content partner e X-Factor music district

Tra i content partner della Milano Music Week anche Sky Italia: ogni giorno, per tutta la durata della manifestazione, sono previsti numerosi eventi presso l'X Factor Music District, che sarà allestito in Corso Garibaldi. Il gran finale sarà domenica 26 novembre alle 17 dove sul palco dell’X Factor Music District saliranno alcuni tra i concorrenti più amati delle ultime edizioni di X Factor e le esibizioni live dei concorrenti di X Factor 2017 in uno dei primi appuntamenti con i loro fan.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24