Lupita Nyong’o contro Grazia Uk: "Hanno ritoccato i miei capelli"

La foto postata dall'attrice su Instagram per denunciare le modifiche di Grazia Uk
3' di lettura

L'attrice premio Oscar contro le foto di copertina in cui è ritratta: "Hanno modificato i miei ricci". Le scuse "senza riserva" della rivista: "Impegnati a rappresentare la diversità attraverso le nostre pagine"

La denuncia arriva in un lungo post su Instagram che ha raggiunto oltre 200mila like. L’attrice Lupita Nyong’o ha scelto il social fotografico per criticate l’edizione inglese della rivista Grazia mostrando una foto della copertina per cui ha posato e dimostrando - affiancando altri scatti - come i suoi capelli siano stati ritoccati. Per la 34enne la modifica sarebbe stata fatta "per rispettare la loro idea di come sono fatti dei bei capelli", a discapito dei ricci afroamericani che contraddistinguono l’acconciatura naturale dell’attrice. Dopo le critiche, sono arrivate le scuse della rivista: "Grazia è impegnata a rappresentare la diversità attraverso le sue pagine e si scusa senza riserve con Lupita Nyong’o".

"Anche i miei capelli crespi e ricci sono belli"

Nel post di Instagram, la star aveva spiegato che "essere sulla copertina di una rivista per me è molto importante in quanto è un’opportunità per mostrare alle altre persone con la pelle scura e i capelli crespi – in particolare ai bambini – che sono belle di natura". E aveva anche precisato: "Come ho fatto presente molto spesso in passato con tutta me stessa, io abbraccio il mio patrimonio culturale e nonostante io sia cresciuta pensando che la pelle chiara e i capelli lunghi e vellutati fossero gli standard di bellezza, ora so che anche la mia pelle scura e i miei capelli crespi e ricci sono ugualmente belli". L’attrice, che ha vinto il premio Oscar come miglior interprete non protagonista per 12 anni schiavo, ha milioni di followers sui social e ha deciso di estendere la sua critica anche a Twitter, dove ha cinguettato: "Delusa che Grazia Uk abbia ritoccato e lisciato i miei capelli per rispondere a una nozione più eurocentrica di come i bei capelli debbano sembrare".

Le scuse "senza riserve" di Grazia

Grazia Uk, a sua volta, ha scelto Instagram per porre le sue scuse all’attrice ribadendo l’impegno della rivista a "rappresentare le diversità attraverso le sue pagine" e specificando: "Vogliamo chiarire che non è stata fatta alcuna richiesta editoriale al fotografo per alterare i capelli di Lupita Nyong’o sulla cover di questa settimana, né li abbiamo modificati noi stessi. Ma ci scusiamo senza riserve per non aver sostenuto gli standard editoriali più alti nell’assicurarci che noi fossimo a conoscenza di tutte le alterazioni che sono state fatte".

Un post condiviso da Grazia UK (@graziauk) in data:

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24