Bryan Adams torna in Italia per sei concerti

Bryan Adams (GettyImages)
3' di lettura

Il mini-tour nella Penisola del cantautore canadese avrà inizio con l'appuntamento del 10 novembre a Padova, e lo porterà ad esibirsi a Milano, Torina, Roma, Rimini e Bolzano

Sei concerti per riscoprire il fascino di hit senza tempo come "(Everyting I do) I Do It For You", ma anche apprezzare i brani dell'ultimo album "Get up!": Bryan Adams è sbarcato in Italia per una serie di appuntamenti live che lo porteranno in sei città della Penisola. La prima data è quella del 10 novembre a Padova, a cui seguiranno gli appuntamenti di Milano (11 novembre) e Torino (12). Dopo una breve pausa, il rocker canadese sarà il 14 novembre a Roma, il 15 a Rimini e infine il 16 a Bolzano.

Il tour

L'ultimo concerto di Bryan Adams in Italia risale a quattro anni fa: gli appuntamenti live si inseriscono nella cornice della nuova tournée mondiale del cantautore, che lo vedrà esibirsi in Europa, Medio Oriente, Australia e Sudafrica fino alla prossima estate. I biglietti si possono acquistare sui siti www.ticketone.it e www.dalessandroegalli.com. In scaletta sono previsti successi come "Summer of '69", "Heaven", "Run To You" e "Please Forgive Me", che hanno cementato un rapporto speciale tra Bryan Adams e il pubblico italiano. Non mancheranno tuttavia i brani tratti da "Get up!", tredicesimo album in studio di Adams pubblicato due anni fa. Il disco ha raggiunto le prime posizioni delle classifiche di vendita in Germania e Regno Unito trainato dai singoli "Brand New Day", "You belong to me" e "Do What Ya Gotta Do".

I successi di Bryan Adams

Bryan Adams è uno dei musicisti canadesi più celebri della storia. In trentacinque anni di carriera ha venduto oltre 100 milioni di dischi, fra album e singoli, in tutto il mondo. Fin dagli inizi del suo percorso musicale, insieme al suo amico Jim Vallance, ha scritto e co-prodotto canzoni per artisti come Kiss, Tina Turner, Joe Cocker, Celine Dion, Rod Stewart, Bonnie Tyler, Carly Simon, Ronan Keating e Zucchero .Per i suoi contributi alla musica ha ricevuto numerosi premi e nomination, tra cui 18 Juno Awards, un Grammy Award alla "Miglior canzone Originale" e tre Ivor Novello Awards. È stato inoltre nominato tre volte per il Premio Oscar per i brani "(Everything i do) i do it for you", "Have you ever really loved a woman?" e "I finally found someone", inseriti nelle colonne sonore dei film "Robin Hood- Il principe dei ladri", "Don Juan de Marco- Maestro d'amore" e "L'amore ha due facce". 

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24