"Week without you", la nuova canzone di Miley Cyrus

Miley Cyrus in'esibizione nel 2017: ma nel nuovo singolo c'è una Miley decisamente meno aggressiva (foto di repertorio, Getty Images)
2' di lettura

Il singolo anticipa l’uscita dell’album "Younger now", atteso per il 29 settembre. Il brano, dolce e malinconico, sintetizza il definitivo cambio di immagine e di stile della cantante

Miley Cyrus lancia un nuovo singolo. Si tratta di "Week without you" e farà parte, come "Malibu" e "Inspired" dell'album in uscita il prossimo 29 settembre, "Younger now". In "Week without you" la cantante racconta la fine di una storia dolorosa: una Miley dunque diversa rispetto a quella a cui ci aveva abituato nel recente passato. Lo si vede anche dall'annuncio dell'uscita del nuovo pezzo: un post, sui social network, con una Miley Cyrus più tenera che mai.

 

Una nuova Miley Cyrus?

"I know that I gave you my heart, but you stomped it to the ground. And that’s what’s got me wondering what it’s like to not have you around" ("So che ti ho dato il mio cuore, ma tu l'hai gettato per terra. E questo mi ha fatto pensare a come sarebbe non averti più attorno): in questo verso si concentra l'essenza del tormento espresso in "Week without you" dalla "neo-romantica" Miley. Lo ha confermato lei stessa, come riportato da"Nme": "Il processo di scrittura è stata un'esperienza molto diversa (dal solito) perché non ho mai fatto un album così. Le persone mi chiedono: 'Si tratta di una ri-presentazione di te stessa?'. Ma non lo è affatto. In realtà è di più, sono questa persona che abbraccia tutte le altre passate. Non sarei potuta essere più me stessa di come sono in questo album".

 

La fine dei giorni del twerking

Nella sua metamorfosi da Hannah Montana all'attuale Miley Cyrus, i fan hanno assistito a numerosi cambiamenti, alcuni anche osè. In un'intervista ad "Harper's bazaar" recentemente aveva dichiarato di essersi sentita "sessualizzata" durante i cosiddetti "giorni del twerking". Questa espressione fa riferimento al famoso momento in cui eseguì un passo di danza molto hot sul palco, con Robin Thicke, durante i Video music Awards del 2013."Era diventato qualcosa che ci si aspettava da me. Non volevo presentarmi ai photo shoots ed essere la ragazza che doveva tirar fuori le tette e fare la linguaccia". All'inizio Miley non ci faceva caso, pensava che "le ragazze dovrebbero avere questa libertà, o cose del genere. Ma poi si è arrivati ad un punto in cui mi sono sentita sessualizzata".

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24