I “Goonies” si riuniscono dopo più di 30 anni. Su Instagram

La foto postata sul Social da Corey Feldman, il "Mouth" del film (foto: Instagram)
2' di lettura

La foto di una cena fra tre dei quattro componenti della banda riaccende le speranze dei fan per un sequel del film. Torna un altro dei miti degli anni '80?

A 32 anni dall'uscita del film cult, su Instagram la reunion di tre dei quattro (all'epoca) ragazzini protagonisti dei “Goonies”: l'immagine di una cena, e di un'amicizia che evidentemente dura nel tempo, che ha subito scaldato i fan.

 

La foto postata su Instagram

L'immagine è stata postata da Corey Feldman, che nel film interpretava il gradasso ma sensibile Clark “Mouth” Devereaux. Con lui nella foto gli amici Jonathan Ke Quan, l'inventore Richard “Data” Wang della pellicola, e Sean Astin, il piccolo Mikey. Assente giustificato Jeff Cohen, il goffo e simpatico Lawrence Cohen, meglio conosciuto come “Chunk”, forse il più amato dei quattro componenti la banda.  

 

Fan impazziti: possibile sequel?

Dai commenti che si possono leggere accanto alla foto, i fan sono letteralmente impazziti: “Il miglior film della mia adolescenza”, scrive un utente; “vi amo tutti”, è il commento di un altro, cui fa seguito anche “un abbraccio dall'Italia”. Da tempo infatti indiscrezioni parlano di un possibile sequel del film del 1985 di Richard Donner prodotto da Steven Spielberg. E ora questa immagine fa riaccendere le speranze dei fan.  

 

Film cult degli anni Ottanta

Dal 1985, anno in cui è uscito, i “Goonies” hanno continuato ad affascinare generazioni di fan. La foto postata su Instagram, tra l'altro, arriva dopo il recente omaggio al film di un altro dei protagonisti: Josh Brolin – che sullo schermo interpretava Brandon Walsh, fratello maggiore di Mikey – è andato a una festa anni '80 vestendosi esattamente come nella pellicola, cioè da Brand, e postando anche lui l'immagine su Instagram. Coincidenza o segnale per i fan?

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24