Fumetti, i Beatles protagonisti della 22esima edizione del "Romics"

Un gruppo di cosplayer durante un evento del Romics (Getty Images)
2' di lettura

 

Il Festival internazionale dell'animazione si terrà alla Fiera di Roma dal 5 all'8 ottobre, con una sezione dedicata alla band di Liverpool e al 50esimo anniversario dell'album "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band"

 

I Beatles sbarcano a Roma in versione cartoon. Questa una delle attrazioni principali per gli appassionati del fumetto che dal 5 all'8 ottobre si daranno appuntamento alla Fiera di Roma per la 22esima edizione del "Romics - il festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games".

I "Fab Four" al "Romics"

Protagonista assoluta della musica di tutti i tempi, la band di Liverpool sarà al centro anche di questa edizione del "Romics" che in quattro giorni dospiterà un programma ricchissimo con oltre 100 presentazioni, incontri ed eventi in otto location in contemporanea. La scelta di celebrare i "Fab Four" al festival del fumetto è stata adottata in occasione del 50esimo anniversario della pubblicazione del disco "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band" e gli oltre 50 anni dalla prima e unica visita in Italia della band. "L’esposizione – sostengono gli organizzatori - indaga e documenta l’interesse che disegnatori, editori ed appassionati hanno mostrato allo speciale rapporto tra il gruppo di Liverpool e l’universo dei fumetti e del cinema di animazione: migliaia di pubblicazioni, con una fitta produzione che arriva fino ai giorni nostri”. La grande mostra dedicata a John, Paul, George e Ringo, sarà composta da tavole di fumetti originali, oggetti e gadget d'epoca da collezione, manifesti, stampe e filmati.

Il programma della quattro giorni

Saranno tanti gli ospiti di "Romics 2017". Il programma, fatto di eventi, incontri e spettacoli allestiti in cinque padiglioni, permetterà ai visitatori di immergersi in tutte le declinazioni della creatività, dal fumetto al cinema, tra grandi case editrici, fumetterie, collezionisti e appassionati di videogioch. Il Romics d'Oro della 22esima edizione sarà assegnato al premio Oscar per gli effetti visivi Ben Morris, all'art director di "Star Wars", Kevin Jenkins, all'autore noir americano Shawn Martinbrough e a Paolo Eleuteri Serpieri, maestro del fumetto internazionale e direttore artistico della Scuola internazionale di comics di Roma. Tra le novità, ci sarà anche un talk show-incontro con Francesco Gabbani, vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo. Come ogni anno troverà ampio spazio la sezione "Romics Narrativa" dedicata alla lettura e supportato dal Mibact per invogliare i ragazzi a leggere. "Siamo tra i primi Paesi nella produzione dei libri, ma tra gli ultimi per quanto riguarda il tempo dedicato alla lettura", fa notare Romano Montrori, presidente del centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24