Oltre mille eventi per le Giornate Europee del Patrimonio 2017

Per l'occasione il Duomo di Milano ospiterà l'evento "Europa delle Cattedrali" (Getty Images)
2' di lettura

Il 23 e 24 settembre torna la manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione. Ricchissimo e molto vario il programma che permetterà anche aperture straordinarie sabato sera al prezzo simbolico di un euro

Sabato 23 e domenica 24 settembre tornano, in centinaia di musei e luoghi culturali in tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio con eventi e aperture straordinarie di siti normalmente non accessibili. Per l’occasione verranno aperte le porte dei palazzi d’arte anche nella serata di Sabato, quando si potrà usufruire di una tariffa agevolata a un euro.

"Cultura e Natura"

Le Giornate Europee del Patrimonio sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di "potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee ". Nello specifico, secondo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, si tratta di un’occasione per riaffermare "il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana". Il tema scelto per l’edizione di quest’anno è "Cultura e Natura". Un argomento di grande attualità che, per i promotori, "permette di approfondire l'interazione dell'uomo con l'ambiente che lo circonda, in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all'epoca contemporanea". Visto il successo delle scorse edizioni, alle Giornate Europee del Patrimonio, oltre ai musei e ai luoghi della cultura statali, aderiscono anche tanti musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, con un calendario che arriva a sfiorare i mille eventi.

Programma eventi

Per l’edizione del 2017 è stato previsto un programma molto vario che spazia dai voli dimostrativi in mongolfiera nella Reggia di Caserta alle visite "Flower Power" nella Pinacoteca di Brera a Milano. Eventi molto interessanti sono stati organizzati anche a Roma, dove al Museo Nazionale Romano delle Terme di Diocleziano si terrà una mostra per illustrare la vita quotidiana e la preparazione dei cibi nella Roma antica, mentre nel parco archeologico dell'Appia Antica si potrà approfittare di itinerari guidati. Numerose anche le aperture straordinarie come quella del complesso abaziale di Pomposa a Ferrara e del torricino nord del Palazzo Ducale di Urbino

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24