Radiohead, ecco il nuovo video di "Lift"

Thom Yorke nel nuovo video "Lift" (screenshot YouTube)
2' di lettura

La clip, dedicata a uno dei tre inediti presenti in "OKNOTOK", è stata pubblicata sul canale YouTube dei Radiohead e vede come protagonista assoluto Thom Yorke, che canta in un ascensore

Lo scorso giugno i Radiohead hanno pubblicato "OKNOTOK", ristampa per il ventesimo anniversario dell'album "Ok computer": un doppio album in cui, oltre ad alcune perle nascoste risalenti a quel periodo, il gruppo ha reso pubblici tre brani inediti: "I promise", “Man of war” e "Lift". Sul canale YouTube dei Radiohead arriva ora il video del terzo inedito, "Lift", in cui il protagonista è Thom Yorke.

Ecco perché "Lift" fu esclusa dal disco

Diretto da Oscar Hudson, il video si svolge interamente in un ascensore, in cui Yorke incontra uomini d'affari, ragazze, signore anziane. Dopo l'uscita dell'album celebrativo, il chitarrista del gruppo Ed O'Brien ha rivelato che "Lift" era stata lasciata fuori da "Ok Computer" perché troppo pop e, a quel tempo, i Radiohead non cercavano un successone radiofonico. Come riportato da Nme, lo stesso O'Brien ha infatti ammesso: "Abbiamo eliminato inconsciamente quella canzone perché se 'Ok Computer' fosse diventato come 'Jagged Little Pill' di Alanis Morisette, ci avrebbe ucciso".

In attesa di un nuovo tour e nuovi progetti

"OKNOTOK", versione dedicata al 20esimo anniversario dall'uscita di "Ok Computer", è stata messa in vendita il 23 giugno scorso, lo stesso giorno in cui i Radiohead si sono esibiti a Glastonbury. Un anno pieno di grandi concerti, come quello organizzato al parco di Monza in occasione degli IDays Festival, che prelude a nuovi progetti già in cantiere per il 2018. O'Brien ha annunciato di avere intenzione di prendersi un po' di tempo da dedicare a progetti solisti. "Metteremo da parte i Radiohead per un po’ - ha detto il chitarrista della band - ci dedicheremo tutti ai nostri progetti solisti, faremo le nostre cose e poi torneremo insieme per alcune date".

Leggi tutto
Prossimo articolo