Milano, le sfilate più attese della Settimana della moda

Uno show di Laura Biagiotti a Milano (foto d'archivio, Fotogramma)
2' di lettura

Da Prada a Gucci, passando per Versace e Armani, gli show imperdibili della Fashion week che si svolgerà dal 20 al 25 settembre. Si preannuncia un'edizione ricca di novità e brand al debutto

Ben 63 sfilate e 96 presentazioni per un totale di 159 collezioni: questi i numeri della Milano Fashion week 2017, in programma dal 20 al 25 settembre. L’edizione ormai alle porte della Settimana della moda si annuncia ricca di novità, con la presenza in calendario di oltre 20 eventi e il debutto in passerella di nuovi brand.

Le new entry

Le case di moda italiane e internazionali più importanti presenteranno le loro collezioni primavera-estate 2017. In calendario, oltre ai grandi nomi, ci sarà spazio anche per alcune new entry: Albino Teodoro, Brognano, The-Sirius e Ssheena sfileranno infatti per la prima volta a Milano. Occhi puntati anche su Paul Surridge, nuovo direttore creativo di Roberto Cavalli, e Lucie e Luke Meier, che esordiranno al timone di Jil Sander.

Gli show più attesi

Non mancheranno chiaramente i "big" delle passerelle. Si apre in grande stile il 20 settembre con le sfilate di Gucci, Alberta Ferretti e Francesco Scognamiglio. Il giorno successivo toccherà, tra gli altri, a Max Mara, Fendi, Prada e Moschino. Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Versace e Krizia presenteranno le loro collezioni il 22 settembre, mentre il 23 toccherà a Bottega Veneta, Blumarine, Missoni e Salvatore Ferragamo. Domenica 24 settembre ci saranno in passerella Trussardi e Laura Biagiotti.

La moda incontra il green

Tra le novità più attese della Fashion week ci sarà anche la prima edizione degli Oscar della Moda sostenibile, Green carpet fashion awards Italia  (#Gcfa Italia). L’evento si svolgerà il 24 settembre presso il Teatro alla Scala di Milano e vedrà la partecipazione di star del calibro di Colin Firth, Julianne Moore e Helen Mirren, oltre che di rappresentanti delle istituzioni come il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, il sottosegretario Ivan Scalfarotto e il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Dal 16 al 26 settembre andrà invece in scena “Milano XL – La festa della creatività italiana”, un appuntamento che per la prima volta racconta le filiere dell’eccellenza italiana, inclusi accessori e moda donna, anche attraverso sette installazioni scenografiche sparse in diversi punti della città.


Leggi anche:
  • Al via X Factor 2017, la prima puntata su Sky Uno HD
  • Gomorra 3, dal 17 novembre su Sky Atlantic HD: ecco il primo trailer
  • Milano, la cena dei 150 anni della Galleria Vittorio Emanuele II. FOTO
  • EasyJet lancia una piattaforma di voli intercontinentali low cost
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo