Il cinema e la Sicilia in lutto: è morto l'attore Gigi Burruano

Burruano nel 2001, sul set del film "L'attentatuni" (Fotogramma)
2' di lettura

Noto per i ruoli da cattivo su grande e piccolo schermo, ha lavorato a lungo in teatro. Si è spento a Palermo a 69 anni

È morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano. Da qualche mese era malato. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano è stato uno dei caratteristi italiani più noti, imponendosi al grande pubblico per le sue interpretazioni in cui rivestiva il ruolo del siciliano, spesso anche interpretando il cattivo di turno in fiction e pellicole di successo. Ma Burruano ha anche recitato sui palcoscenici di diversi teatri stabili italiani, tra cui Roma, Catania, Trieste, Palermo e Prato.

La carriera e il successo

Luigi Maria Burruano, nato a Palermo nel 1948, esordì al cinema nel 1970 in "L'amore coniugale", diretto da Dacia Maraini e partecipò poi a decine di film. Nel 2001 ottenne una nomination al Nastro d'argento per l'interpretazione di Luigi Impastato (padre di Peppino) nel film "I cento passi" di Marco Tullio Giordana. In quell'occasione ha recitato accanto al nipote Luigi Lo Cascio (Peppino Impastato). Ha avuto ruoli tra gli altri anche nei film "L'uomo delle stelle" di Giuseppe Tornatore, "Nowhere" di Luis Sepúlveda, "Miracolo a Palermo!" di Beppe Cino, "Il ritorno di Cagliostro" di Daniele Ciprì e Franco Maresco e "Quo vadis, baby?" di Gabriele Salvatores. Ma Burruano si distinse anche come scopritore di altri due volti noti del cinema siciliano: gli attori Tony Sperandeo e Giovanni Alamia. Nel 2006 venne arrestato per aver accoltellato l'ex genero perché, a suo giudizio, non avrebbe pagato gli alimenti a moglie e figlia. Patteggiò la pena dopo alcuni giorni di carcere.

 

Il sindaco di Palermo: “Una maschera indimenticabile del teatro”

La camera ardente di Burruano sarà allestita al Teatro Biondo di Palermo. Sui social sono già molti i messaggi rivolti a Burruano. A partire da quello del sindaco di Palermo Leoluca Orlando: “Scompare uno straordinario attore palermitano, una maschera indimenticabile del teatro italiano”. Ricky Tognazzi lo ha definito “uno straordinario attore con cui ho avuto il privilegio di lavorare”. Anche la squadra di calcio del Palermo ha espresso “il cordoglio per la scomparsa dell'attore”.

 

 


Leggi anche:
  • Venezia 2017, tutti i vincitori. FOTO
  • Auguri Colin Firth, il gentleman del cinema compie 57 anni. FOTO
  • Salone Francoforte 2017, tutte le novità: suv e la "scossa" elettrica
  • Gay o etero? L'intelligenza artificiale potrebbe leggerlo sul volto
  • Vaccini, Fedeli a Sky TG24: "Non ci saranno proroghe"
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo