Venezia 2017, l’altro festival tra eventi e party vip

5' di lettura

I palazzi storici e gli hotel più belli della città aprono le loro porte per le feste esclusive organizzate da sponsor, uffici stampa e brand della moda

A Venezia la mondanità è più viva che mai. Oltre ai film e ai tappeti rossi tradizionali durante la Mostra del cinema c'è un'altra Venezia, con un programma serrato quasi come quello del festival.  Due, tre quattro party ogni sera, grandi vini e sontuosi buffet organizzati da sponsor, uffici stampa o brand della moda. Per seguirli tutti servono due cose: abiti adeguati e soprattutto un invito. Quest'anno le misure di sicurezza sono state aumentate anche qui e le speranze se non si è in lista sono quasi nulle. Per scoraggiare turisti e curiosi feste e eventi si svolgono lontano dal Lido di Venezia, cuore della Mostra, mentre aprono le loro porte i palazzi storici e gli hotel più belli della città.

Palazzi storici e hotel

“La Mostra del cinema ha la capacità di scoprire e far scoprire luoghi che per noi italiani sono straordinari ma per uno straniero sono magici” racconta Daniela Hamaui, direttrice del settimanale Vanity Fair che da sempre a Venezia organizza alcuni tra gli eventi più esclusivi tra cui quello a Ca' Rezzonico, sul Canal Grande, in omaggio a Matt Damon e al cast del film  'Downsizing' che ha inaugurato il festival. “Osservavo gli occhi con cui gli invitati, che sono persone comunque abituate a girare il mondo, guardavano il palazzo: erano a bocca aperta”.

“So Wonderful”  ai Granai della Giudecca

Sempre Vanity Fair, ai Granai della Giudecca, ha organizzato il cocktail “So Wonderful” con la prima retrospettiva italiana dedicata al fotografo David Montgomery, presente all’evento. Una raccolta dei ritratti più celebri realizzati dall’artista a personaggi di fama mondiale, dalla Regina Elisabetta II alle star del cinema. “Mia figlia ogni tanto mi chiede di farle delle foto con l’I-phone ma io proprio non ci riesco” racconta. Montgomery si è invece trovato perfettamente a suo agio con Claudio Santamaria, che ha ritratto, per la copertina del giornale, nelle vesti di David Hemmings, protagonista del cult movie Blow-Up di Michelangelo Antonioni di cui si celebrano i 50 anni dall’uscita. Claudio Santamaria a Venezia ha portato due film: Brutti e Cattivi, di cui è il protagonista, e il corto The Millionairs di cui è il regista. Al cocktail “So Wonderful” era accompagnato dalla nuova fidanzata, la giornalista Francesca Barra. Tra gli ospiti anche l’attore Alessandro Borghi con la fidanzata Roberta Pitrone e Beppe Fiorello.

 

Fiorello: “Meglio esserci o scomparire?”

“Queste feste sono un’occasione per incontrare amici attori, registi, produttori e parlare in un clima più rilassato della prossima stagione del cinema” racconta Fiorello.  Proprio sul tema della presenza e dell’assenza si basa il suo prossimo film, “Chi m’ha visto”, una commedia che lo vede protagonista insieme a  Pierfrancesco Favino: “Ci siamo interrogati proprio su questo tema: per farsi notare è meglio esserci o scomparire?”

La Venetian Night a Palazzo Loredan

Non solo cinema, anche il mondo della moda è in prima fila nell’organizzazione degli eventi durante il festival. Nelle sale di Palazzo Loredan dell'Ambasciatore Ermenegildo Zegna ha organizzato il party “Venetian Night”. Come avviene nella maggior parte dei casi, per raggiungere l’evento non si usano i tradizionali vaporetti ma taxi o barche private. Il piano superiore del Palazzo è stato trasformato in un bosco con alberi che spuntano dalle decine di tavoli del buffet. Dopo la cena, al piano inferiore il cantante Alex Britti si è esibito per gli ospiti. Tra loro Francesco Carrozzini, figlio di Franca Sozzani, con la fidanzata Bee Shaffer, figlia della direttrice di Vogue America Anne Wintour.

Moda protagonista

Proprio in onore di Franca Sozzani, storica direttrice di Vogue Italia scomparsa lo scorso dicembre, è stato istituito il Franca Sozzani Award, consegnato nel corso della Mostra del Cinema. Dopo la premiazione cena esclusiva, a Palazzo Contarini Polignac a Dorsoduro. Tra gli ospiti l’attore Colin Firth e l’attrice Julianne Moore. Per  l’evento organizzato dal magazine di moda The Fashionable Lampoon e da Tiffany & co. ha aperto le porte il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello, illuminato per l’occasione di azzurro Tiffany. Dopo l’aperitivo si sale al piano nobile per la cena placée per 80 persone. Tra loro Alessandro Preziosi, Violante Placido, Jasmine Trinca e Tina Kunakey.  Dopo cena, a esibirsi per gli ospiti il cantante Jamie Campbell Bower.

Il party di Ciak

Di anno in anno, il calendario degli eventi cambia ma ci sono alcuni appuntamenti fissi. Il mondo del cinema italiano si da appuntamento alla festa organizzata dal mensile Ciak sulla Terrazza Mediterranea del Lido: da Alessandro Borghi a Lino Guanciale, da Jasmine Trinca ai Manetti Bros, dopo essersi divisi per una settimana tra i vari party in Laguna, si ritrovano tutti qui.

Venezia 2017, tutti i video

Leggi anche:
  • Meteo, weekend di maltempo con possibili nubifragi su tutta l’Italia
  • Apple, i nuovi Iphone potrebbero essere due. Uno si chiamerà Iphone X
  • Numero chiuso, Statale di Milano rinuncia a ricorso e apre iscrizioni
  • PFacebook ammette: prima del voto propaganda russa pro Trump sul social
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo