Al via la Mostra del cinema di Venezia: i film e gli ospiti più attesi

Dal 30 agosto al 9 settembre si svolge la 74esima edizione del festival cinematografico, con un programma ricco di nomi di primo piano

Prende il via oggi, 30 agosto, al Lido di Venezia la 74esima Mostra del cinema. Un'edizione che si preannuncia densa di appuntamenti fino alla chiusura del 9 settembre, con la partecipazione di autori di primo piano e numerose star internazionali. Da Jane Fonda e Robert Redford, cui sarà consegnato il Leone alla carriera, ai cineasti italiani. dai maestri come Paolo Virzì fino a quelli emergenti come Sebastiano Riso, passando per stelle dell'arte contemporanea come Ai Weiwei, atteso nel ruolo di documentarista.

I film più attesi

Sul fronte del cinema internazionale, grande attesa per l'horror psicologico firmato da Darren Aronofsky, "Mother!", interpretato da Javier Bardem, Jennifer Lawrence e Michelle Pfeiffer. Questa pellicola, nella quale la vita tranquilla della coppia di protagonisti viene compromessa da due nuovi arrivati, è considerata il fiore all'occhiello del direttore del Festival Alberto Barbera. Curiosità anche per "Shape of you", l'ultima fatica del regista messicano Guillermo del Toro: il film fantastico e romantico racconta l'incontro di una donna muta con una misteriosa creatura anfibia. In gara c'è anche sono anche "Suburbicon" di George Clooney, interpretato da Matt Damon e Julianne Moore. Sul fronte dei cine-documentari è "Human Flow" dell'artista cinese Ai Weiwei a catalizzare l'attenzione: si tratta del resoconto di viaggio a stretto contatto con i migranti in fuga verso un mondo migliore, girato in diverse parti del mondo.

Gli italiani in concorso

Nutrita la rappresentanza del cinema italiano in questa 74esima edizione della Mostra: oltre trenta i film presenti, di cui 4 in gara. Saranno in corsa per il Leone d'oro "Una Famiglia", diretto da Sebastiano Riso e interpretato da Micaela Ramazzotti, "Ella & John" di Paolo Virzì (che festeggia quest'anno i vent'anni del Gran premio speciale della Giuria per  "Ovosodo"); il musical partenopeo "Ammore e malavita" diretto dai fratelli Manetti e interpretato da Claudia Gerini e, infine, "Hannah" di Andrea Pallaoro. A presiedere la giuria che decreterà il vincitore di quest'edizione è l'attrice Annette Bening. Il tema dei rifugiati, sarà  protagonista nel film di Andrea Segre "L'ordine delle cose" presentato come Evento Speciale. Per l'occasione una rappresentanza delle Ong coinvolte potrebbe raggiungere Venezia. Prevista anche la premiere dei primi due episodi della serie italiana Suburra.

Le coppie sotto i riflettori

Come ogni anno, a Venezia non mancheranno le coppie glamour in passerella:, a partire da quella composta da Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti, rivali in gara con due pellicole diverse ma insieme nella vita. Tanta l'attesa per Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky, tra i quali la scintilla è scattata proprio sul set di "Mother!", come per gli intramontabili Javier Bardem e Penelope Cruz o George Clooney e Amal Alamuddin. Quest'anno, tra i luoghi migliori per partecipare ai molti eventi notturni ci sono l'isola di San Clemente e il palazzo nobile Contarini Polignac, location del primo Franca Sozzani Awards.

TAG: