Metallica, arriva un'edizione deluxe di "Master of Puppets"

Una recente immagine dei Metallica (Getty Images)
3' di lettura

Ristampa speciale ricca di contenuti per lo storico album della band. Nel 1986 fu il primo lavoro del gruppo a superare le 500mila copie vendute

Per la rivista Rolling Stone è al secondo posto nella top 100 dei migliori album metal e 167esimo nella top 500 assoluta. La biblioteca del Congresso Usa lo ha voluto come primo disco metal nel National Recording Registry per la sua rilevanza "culturale, storica ed estetica". Ma per gli appassionati di musica è, più semplicemente, una delle migliori opere della discografia dei Metallica. A 31 anni dalla pubblicazione, la band ha deciso di onorare "Master of Puppets" con una speciale ristampa ricca di nuovi contenuti, che verrà messa in vendita il 10 novembre prossimo.   

Edizione deluxe

L'album, che uscì nel marzo 1986 e fu il primo lavoro dei Metallica a superare quota 500mila copie, verrà rimesso sul mercato in uno speciale box set. All'interno della versione più "ricca" ci sono cd e vinili che conterranno oltre al disco rimasterizzato decine di brani live, demo, missaggi provvisori, interviste. Presente anche un dvd con performance dal vivo della band e altre interviste a James Hetfield e compagni. Fra le chicche per gli appassionati, anche un album registrato dal vivo in versione audiocassetta, cavalcando l'effetto nostalgia. La riedizione di "Master of Puppets" uscirà poi anche come cd o lp singolo, nella versione da 3 cd e in download digitale. Proprio Hetfield ha postato sul canale YouTube della band un unboxing del cofanetto, che lascia intravedere il contenuto.

Il disco del 1986

Due inediti assoluti (le cover di "The Prince" dei Diamond Head e "The Money Will Roll Right In" dei Fang) fanno compagnia alla tracklist originale dell'album. Dopo la pubblicazione, nella prima settimana di marzo del 1986, "Master of Puppets" scalò rapidamente le classifiche di vendita, salendo al numero 29 della Billboard 200 e diventando il primo disco della band californiana a superare quota 500mila copie. Un'ascesa che lanciò il gruppo nell'Olimpo del metal e che non si sarebbe fermata con il tempo: a oggi "Master of Puppets" ha vinto ben sei dischi di platino. Diventato un classico per gli appassionati del genere, il disco è per diversi critici il migliore dei Metallica. Ricordato anche per essere l'ultimo lavoro firmato assieme al bassista Cliff Burton (che morì nel settembre dello stesso anno in un tragico incidente), da novembre l'album vivrà un nuovo momento di splendore grazie a questa riedizione.

Leggi tutto
Prossimo articolo