Tom Cruise, piccolo infortunio sul set di "Mission Impossible 6"

L’attore 55enne si è fatto male mentre eseguiva un salto da un palazzo a Londra, durante le riprese dell’ultimo film della saga dedicata alle avventure dell'agente Ethan Hunt

Un salto finito male: questa la causa del piccolo infortunio riportato da Tom Cruise sul set, durante le riprese di "Mission Impossible 6" a Londra. La nuova pellicola della celebre saga d'azione e spionaggio dovrebbe approdare nelle sale statunitensi nel luglio 2018.

Il video dell'infortunio

A riportare la notizia, corredata da un video dell'incidente, è il sito di gossip "Tmz". Nelle immagini si vede l'attore, assicurato a dei cavi, eseguire un salto tra un'impalcatura e un tetto londinese e atterrare facendosi male. Cruise, a quanto pare, sbaglia lo stacco finendo contro il cornicione del palazzo su cui dovrebbe atterrare. Dopo quanto accaduto, l’attore appare affaticato e crolla a terra vicino agli uomini della troupe per qualche istante, prima di rialzarsi zoppicante, ma facendo segno di stare bene.  

Incidente non grave per Tom Cruise

La Paramount non ha diramato alcun comunicato sulle condizioni di salute di Cruise ma, a quanto pare, non si tratta di nulla di grave. L'attore, 55 compiuti da poco, è famoso anche per girare spesso senza ausilio di controfigure le scene d'azione dei suoi film. E prima delle ultime riprese si sarebbe preparato per un anno in compagnia di alcuni stunt professionisti.

Il set di "Mission Impossible 6"

Dopo Parigi, il set del nuovo capitolo della saga dell'agente Ethan Hunt si è spostato a Londra. Sui tetti parigini Cruise era apparso più in forma che mai. Nel cast di "Mission Impossible 6", che arriverà nelle sale a luglio 2018, ci saranno anche Rebecca Ferguson, Simon Pegg, Jeremy Renner, Vanessa Kirby e Henry Cavill.

TAG: