J. K. Rowling è l'autrice più ricca dell'anno per Forbes

Secondo le stime di Forbes, la Rowling avrebbe attualmente un patrimonio di circa 650 milioni di dollari (foto: Getty Images)
2' di lettura

Con la pubblicazione di "Harry Potter e la maledizione dell'erede", la scrittrice è riuscita a guadagnare nell'ultimo anno 95 milioni di dollari, scalzando dalla prima posizione James Patterson

J. K Rowling, l’autrice della fortunata saga di Harry Potter, continua a collezionare successi. Grazie alla pubblicazione di "Harry Potter e la maledizione dell'erede", infatti, la scrittrice britannica ha guadagnato solo nell’ultimo anno 95 milioni di dollari, togliendo il primato di autore più ricco allo statunitense James Patterson.

Un incantesimo lungo 20 anni

Dopo i sette libri della saga di Harry Potter e il successo del prequel "Animali fantastici e dove trovarli", con la pubblicazione della sceneggiatura teatrale "Harry Potter e la maledizione dell’erede", J. K Rowling ha conquistato anche il titolo di autrice più ricca dell’anno secondo "Forbes", avendo guadagnato 95 milioni di dollari negli ultimi 12. Grazie a questa cifra record, la creatrice del mago più famoso al mondo ha scalzato dalla prima posizione lo scrittore statunitense James Patterson. I sette libri della saga di Harry Potter hanno venduto 450 milioni di copie in tutto il mondo e il franchising prodotto dagli adattamenti cinematografici ha generato un incasso di 7.7 miliardi di dollari. Secondo le stime di Forbes, la Rowling avrebbe attualmente un patrimonio di circa 650 milioni di dollari, potenziato anche dagli introiti generati dai parchi a tema in Florida, California e Giappone.

L'autrice più ricca al mondo

Il patrimonio della Rowling potrebbe essere addirittura più alto secondo le stime dell'autorevole rivista, se non fosse che nel corso degli anni la scrittrice inglese ha donato in beneficenza una cifra che si attesta intorno ai 150 milioni di dollari. Ciò comunque non le ha impedito di salire sul gradino più alto del podio nella speciale classifica delle autrici più ricche al mondo. Grazie alla produzione teatrale a Londra di "Harry Potter e la maledizione dell’erede", unita alla pubblicazione in versione cartacea della sceneggiatura, oltre che del prequel  "Animali fantastici e dove trovarli", la Rowling, nei 12 mesi che vanno dal giugno 2016 a giugno 2017, ha guadagnato 95 milioni di dollari. A distanza di vent'anni dall’uscita di "Harry Potter e la pietra filosofale", primo capitolo della saga del maghetto con gli occhiali, l'incantesimo non si è ancora spezzato.

Leggi tutto
Prossimo articolo