Ospiti, musica ed eventi: tutto sul Lollapalooza 2017

Arcade Fire
Tra i grandi nomi al Lollapalooza 2017 ci sono anche gli Arcade Fire (Foto di repertorio - Getty Images)

Il celebre festival musicale itinerante ha chiamato a raccolta grandi nomi dell'alternative rock, rap e punk: ecco cosa c'è da aspettarsi per l'edizione che andrà in scena dal 3 al 6 agosto a Chicago

Con gli ingressi già sold out e un'allerta sui biglietti falsi lanciata dal Better Business Bureau, sta per partire l'edizione 2017 del celebre festival itinerante Lollapalooza. Dopo aver toccato Cile e Argentina lo scorso anno, la kermesse musicale sbarca a Chicago, nel Grant Park. Qui avrà luogo uno show che durerà dal 3 al 6 agosto, coinvolgendo anche altri punti della città. Tra i nomi in cartellone spiccano Arcade Fire, The Killers e Liam Gallagher.

La lineup del Lollapalooza

Sul palco principale del Lollapalooza 2017 ci saranno grandi nomi del panorama musicale internazionale tra cui Muse, The XX, Alt-J, Ryan Adams e Lorde, che aprirà questa edizione del festival il 3 agosto al Bud Light. In attesa del suo primo album da solista (di cui per ora si conoscono alcuni brani e la tracklist), Liam Gallagher si esibirà sul palco principale al Grant Park alle 16.30 del 3 agosto. Il 4 agosto sarà invece il giorno dei The Killers; il 5 agosto dei The XX, mentre gli Arcade Fire chiuderanno il festival il 6 agosto. Il gruppo indie-rock, che sta promuovendo il suo ultimo album "Everything Now", si esibirà anche al Metro con un piccolo aftershow. (Qui il programma completo delle esibizioni).

Gli eventi gratuiti

Tra gli eventi gratuiti da non perdere al Lollapalooza 2017, secondo il portale specializzato Time Out, c'è il concerto della Manchester Orchestra che si terrà il 2 agosto, poco prima della partenza ufficiale del festival alla Morgan Manufactoring. Il 3 agosto all'Ace Hotel ci saranno invece Mac DeMarco, i dj Biz Markie e Twin Peaks, Absolutely Not e il dj set di Lani Love: sarà un'occasione per sbirciare nel Prairie event space, posto al quinto piano del famoso albergo di Chicago, e magari riuscire aintercettare qualcuna delle star del festival. Inoltre, Win Butler (frontman degli Arcade Fire, che chiuderanno l'edizione 2017 del Lollapalooza) si trasformerà per una notte in Dj Windows 98 (questo il suo nome alla console) per il party al Virgin Hotels Chicago.

Biglietti falsi

Nei giorni scorsi il Better Business Bureau, una piattaforma che si occupa di tutelare la trasparenza nelle transazioni commerciali, ha emanato un avviso, mettendo in guardia i fan del Lollapalooza sulla circolazione di biglietti falsi. L'evento - già sold out - rischia così di diventare una trappola per chi è alla ricerca di un biglietto dell'ultimo minuto. Come suggerisce Steve Bernas del Bbb, "bisogna fare molta attenzione alle persone da cui si acquistano i biglietti, il consiglio è di farlo solo da rivenditori autorizzati.

TAG: