Kate Hudson irriconoscibile, capelli rasati per il suo nuovo film

Kate Hudson (Getty Images)
2' di lettura

A condividere per prima uno scatto del nuovo look dell’attrice è stata la cantante Sia, che la dirigerà nella pellicola "Sister"

Dopo Cara Delevingne e Kristen Stewart, è toccato anche a Kate Hudson unirsi al gruppo di interpreti che durante la carriera ha dovuto cambiare radicalmente look con un taglio molto corto. L’attrice americana ha infatti detto addio alla sua lunga chioma bionda per esigenze di copione: a diffondere le immagini della diva con i capelli rasati è stata la cantante Sia, che la dirigerà nel suo prossimo film.

Il cambio di look

Capelli cortissimi, abito bianco e sguardo perso nel vuoto: appare così Kate Hudson nello scatto condiviso sui social network da Sia. E sarà proprio la cantante australiana, che si mostra raramente in pubblico senza una parrucca bionda che le copre anche il volto, a dirigere "Sister", pellicola che vedrà l'attrice statunitense sfoggiare il nuovo look. Dal canto suo, la Hudson ha ricondiviso lo scatto per ringraziare la sua regista, scrivendo nella didascalia semplicemente "Libertà". Si tratta del cambio d’immagine più radicale nella carriera dei questa interprete, che sin dagli esordi in "Quasi famosi" ha sempre puntato su una lunga e voluminosa capigliatura bionda.

Freedom 🙌💇 Compliments of @siathisisacting ❤️ #OurBeautifulDirector

Un post condiviso da Kate Hudson (@katehudson) in data:


Una nuova tendenza a Hollywood

Negli ultimi mesi già altre due attrici avevano scelto il look rasato per esigenze di copione: Cara Delevingne era stata costretta a dire addio ai capelli biondi per recitare in "Life in a year", film in cui interpreta una malata terminale. Situazione simile anche per Kristen Stewart, che ha sfoggiato capelli cortissimi color biondo platino in vista del thriller "Underwater", pellicola che narra le vicende di un gruppo di scienziati impegnati in un laboratorio marino, la cui vita è minacciata dall’arrivo di un devastante terremoto.  

Leggi tutto
Prossimo articolo