La Rolls-Royce psichedelica di John Lennon in mostra a Londra

La "The John Lennon Phantom V" alla 105esima mostra annuale Pacific National Exhibition a Vancouver, Canada (Foto di Repertorio, Getty Images)
3' di lettura

La Phantom V fu personalizzata nel 1964 con un giradischi e un frigorifero. Comprata all'asta dall'imprenditore canadese Jimmy Pattinson per 2,3 milioni di dollari, è stata poi donata alla provincia della British Columbia che l'ha messa in mostra

La Rolls-Royce Phantom V di John Lennon sarà in mostra a Londra. La vettura, acquistata dal musicista nel 1964 per 6.600 sterline, era stata personalizzata inserendo nella parte posteriore un giradischi e un frigorifero. Dopo la morte di Lennon, la Rolls-Royce era stata acquistata dall'imprenditore canadese Jimmy Pattinson e poi donata al governo della British Columbia affinché fosse esposta. Ora tornerà nella capitale del Regno Unito, in occasione del 50esimo anniversario dell'album "Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band", partecipando all'esposizione temporanea "The Great Eight Phantoms" presso la casa d'aste Bonhams a Bond Street.

I curiosi Optional dell'auto di John Lennon

La Phantom V, meglio nota come "The John Lennon Phantom V", è stata adattata alle esigenze dell'ex Beatles. Come riporta Nme, l'artista fece inserire un giradischi, una piastra di registrazione a otto tracce, un telefono, un megafono e un frigorifero. Infine, fece anche installare una tv e il sedile posteriore fu reso convertibile in letto matrimoniale. Lennon non ha subito guidato da sé l'auto: nel 1964 infatti l'artista non era in possesso di una patente di guida, che ha acquisito nel febbraio del 1965. In più, nell'aprile del 1967, poco prima della fine della registrazione di "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club", Lennon chiese al carrozziere JP Fallon di dare un nuovo look alla sua auto, che fu verniciata di giallo e decorata con motivi floreali tipici della tradizione gitana, con tanto di simbolo zodiacale sul tetto. Lennon non possedeva solo questa Rolls-Royce, ne acquistò anche una bianca qualche anno dopo.

La mostra "The Great Eight Phantoms"

In occasione dei 50 anni dall'incisione di "Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club", ottavo album dei Beatles, questa stravagante Phantom V lascerà il Royal British Columbia Museum di Victoria, Canada, alla volta di Bond Street, nel quartiere Mayfair di Londra. Proprio in queste strade Lennon era solito transitare con la sua vettura gialla alla fine degli anni 60. Oltre alla "The John Lennon Phantom V", la mostra "The Great Eight Phantoms" riunirà altre sei prestigiose automobili che giungeranno a Londra da diverse parti del pianeta: tra queste anche la Rolls-Royce Phantom I Towncar appartenuta a Fred Astaire. La mostra aprirà i battenti il prossimo 29 luglio e rimarrà aperta al pubblico solo per pochi giorni, fino al 2 agosto.

Leggi tutto