Ecco "Big boys", il primo singolo dall'album postumo di Chuck Berry

Chuck Berry (Getty Images)
1' di lettura

Il disco, al quale il cantante americano stava lavorando da tempo, si intitolerà "Chuck" e sarà pubblicato il prossimo 16 giugno

A pochi giorni dalla scomparsa di Chuck Berry è arrivato "Big boys", brano inciso dalla leggenda del rock n’roll che annuncia l’uscita del suo album "Chuck”. Il disco, a cui il cantautore americano stava lavorando da tempo, sarà pubblicato il prossimo giugno a quasi 40 anni di distanza dal "Rock it" del 1979.

 

 

L’annuncio - "Big Boys", brano in pieno stile Chuck Berry con uno notevole riff di chitarra, è stato realizzato in collaborazione con Tom Morello e Nathaniel Rateliff. Il singolo anticipa l’uscita dell’album postumo di Berry che, come si legge sul profilo facebook dall’artista, sarà pubblicato dall’etichetta Dualtone Records il prossimo 16 giugno. Una scelta in linea col pensiero che aveva espresso la famiglia del cantante, secondo la quale "lavorare al suo album negli ultimi anni ha dato grande soddisfazione a Chuck. Mentre i nostri cuori sono colmi di dolore in questo momento, sappiamo che il suo più grande desiderio sarebbe vedere il suo album pubblicato, e sappiamo che non c’è modo migliore per celebrare e ricordare i suoi 90 anni di vita che attraverso la musica".

 

L’album - "Chuck" contiene 10 tracce, otto delle quali scritte da Berry. L’artista americano ha registrato e prodotto il disco a Saint Louis con i membri della sua band Jimmy Marsala (che ha suonato il basso con lui per quarant’anni), Robert Lohr e Keith Robinson. Al lavoro hanno partecipato anche i figli Charles Berry Jr. e Ingrid Berry, oltre a Gary Clark Jr., Tom Morello, Nathaniel Rateliff e Charles Berry III, nipote di Chuck. Gli altri brani della tracklist di "Chuck", che oltre a "Big boys" include anche la canzone "Lady B. Goode", sequel ideale della hit "Johnny B. Goode", si intitolano "Wonderful woman", "You go to my head", "3/4 Time (Enchiladas)", "Darlin'", "She still loves you", "Jamaica moon", "Dutchman" e "Eyes of man".

Leggi tutto