Checco Zalone di nuovo papà: è nata la piccola Greta

Inserire immagine
L'attore Checco Zalone (Archivio Getty Images)

Il comico barese ha annunciato con un post ironico su Facebook la nascita della seconda figlia

Fiocco rosa per Checco Zalone. Il comico barese, al secolo Luca Medici, è diventato padre di Greta, nata nella mattina del 12 gennaio all'ospedale privato Santa Maria di Bari.

 

L'annuncio su Facebook - Ad annunciare il lieto evento è stato lo stesso attore con un divertente post su Facebook in cui ha scritto ai suoi fans: “Cari amici vi comunico che è nata la mia piccola Greta, un'altra femminuccia...!!! presto un cane maschio!”. Il commento, che in poche ore ha totalizzato migliaia di commenti e like, è riferito al fatto di avere avuto per la seconda volta una figlia femmina. I due hanno già un'altra bambina, Gaia, nata nel febbraio del 2013. Anche quella volta nell'annunciare il lieto evento sui social l'attore mise tutta la sua carica comica, scrivendo: “Con 3,1 kg di peso, 47 cm di altezza, 30000 euro di debito è nata oggi la mia splendida Gaia!!”.

 

 

Il fenomeno Zalone – Dottore in giurisprudenza con la passione per il jazz, Luca Medici nasce a Bari nel 1977. L'esordio in televisione è su Telenorba con il regista Gennaro Nunziante. Nel 2005 arriva sul palco di Zelig Off e inizia la sua scalata al mondo della televisione grazie a numerosi e divertenti sketch comici in cui fa la parte del neomelodico trash e alla canzone scritta nel 2006 per la nazionale di calcio italiana dal titolo “Siamo una squadra fortissimi” che diventerà un tormentone musicale premiato col disco di platino. Dopo numerose parodie musicali di artisti del calibro di Jovanotti, Negramaro e Carmen Consoli, approda al cinema nel 2009 con il film d'esordio "Cado dalle nubi". Il successo di pubblico e critica gli permette di girare altre tre pellicole: "Che bella giornata" (2011), "Sole a catinelle" (2013) e "Quo vado?" (2016). Con l'ultima pellicola, che in soli 6 giorni ha incassato 37 milioni di euro, ha superato nelle sale italiane l'attesissimo "Star Wars: Il risveglio della Forza". "Sole a catinelle" è invece il secondo film di tutti i tempi per incasso nelle sale italiane: con i suoi 51.948.550 euro è dietro in classifica solamente ad Avatar, il kolossal di James Cameron.

TAG: