All'asta su Ebay la Chevrolet del 1957 di Bruce Springsteen

Chevrolet 1957 di Bruce Springsteen (Getty Images)
1' di lettura

A bordo dell'automobile il Boss ha composto alcune delle sue hit più celebri, da "Born to Run" a "Thunder Road". Le offerte hanno già superato i 100mila dollari

Un regalo del genere sotto l'albero potrebbe far felici molti: è in vendita la Chevrolet Bel Air Convertible del 1957 appartenuta a Bruce Springsteen. Si tratta di un'automobile che i fan del Boss conoscono piuttosto bene: a bordo di questa vettura il musicista americano ha composto brani indimenticabili come “Born to run”, “Thunder road” e “Backstreets”.

 

L'asta – L'asta è stata annunciata sul sito BlindedByTheLight.com, portale fondato da Michael Crane, fan e storiografo di Springsteen che ha già collaborato in passato all'allestimento di numerose mostre dedicate al celebre musicista del New Jersey. Le offerte su Ebay per aggiudicarsi la quattro ruote hanno già superato quota 100mila dollari. Insieme all'automobile sono in vendita anche il documento dell'avvenuta registrazione del veicolo e l'assicurazione con il nome e l'indirizzo di Springsteen.

 

Un pezzo da museo - Da ottobre 2008 a gennaio 2010 la Chevy è stata esposta alla Rock and Roll Hall of Fame Annex di New York. Successivamente è stata spostata alla Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, Ohio, per essere inserita nella più grande mostra mai dedicata a Springsteen. “Nel New Jersey degli anni Settanta l'automobile era ancora un simbolo di potere. Quell'estate comprai la prima macchina della mia vita per 2000 dollari. Era una Chevy del '57 con doppio carburatore a quadruplo corpo, cambio Hurst sul pianale e fiamme arancioni sul cofano” scrive il musicista in merito al veicolo nella sua autobiografia.

 

Cimeli da record - Non è la prima volta che uno dei cimeli di Bruce Springsteen finisce all'asta. Nel 2013 il manoscritto originale di “Born to run” fu venduto per 197 mila dollari. Il documento faceva parte della collezione privata di Mike Appel, l’agente che produsse i primi tre album del Boss, "Greetings From Asbury Park, N.J." e "The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle" nel 1973, oltre, appunto, a "Born to Run".

Leggi tutto