Soler e Fedez con J-Ax tra i video più visti su Youtube nel 2016

Fedez e Alvaro Soler (Kika Press)
1' di lettura

Torna YouTube Rewind, la classifica delle clip più cliccate sulla piattaforma di Google. Sul podio per quanto riguarda la musica i due giudici di X Factor e, al terzo posto, "Andiamo a comandare" di Rovazzi. Tra i migliori piazzamenti di filmati non musicali il fumettista Sio

La fine del 2016 si avvicina ed è tempo di bilanci. Google pubblica la classifica dei video, musicali e non, più visti su YouTube in Italia quest'anno. Alvaro Soler ha conquistato il pubblico con il videoclip di "Sofia", il tormentone dell'estate appena trascorsa. Tra i video non musicali domina la classifica la parodia che il fumettista Sio ha fatto del tormentone "PPAP Pen Pineapple Apple Pen", portato al successo dal comico giapponese Kosaka Daimaou.

 

Alvaro Soler numero 1 nei video musicali – Alvaro Soler, giudice di X Factor 10, guida la classifica dei video musicali più cliccati su YouTube con la sua "Sofia".

 

J-AX e Fedez secondi - Ma è la canzone italiana ad occupare gran parte delle posizioni della top ten di YouTube. Al secondo posto troviamo J-AX e Fedez con il video della canzone "Vorrei ma non posto". 

 

Rovazzi terzo - Al terzo posto c'è Fabio Rovazzi con il suo tormentone "Andiamo a comandare". Il cantante ora sta tentando di bissare il successo del pezzo esploso durante l'estate 2016, con una nuova canzone dal titolo "Tutto molto interessante".

 

Top ten dei video non musicali - Tra i video non musicali Simone Albrigi in arte Sio sbaraglia la concorrenza con la sua versione di "PPAP Pen Pineapple Apple Pen", pezzo portato al successo dallo showman giapponese Kosaka Daimaou, nei panni del dj Piko Taro. L'interpretazione di Scottecs, il personaggio più popolare di Sio, ha totalizzato milioni di visualizzazioni.

 

Checco Zalone, Favij e i The Jackal - Si piazza al secondo posto, per la classifica non musicale, il video di Leonardo Cecchi e Beatrice Vendramin di “Alex & Co.” di Disney Channel Italia. Sul terzo gradino del podio troviamo una immancabile performance di Favij, YouTuber da oltre tre milioni di iscritti, sull’onda del famoso “Prova a non ridere challenge”. Tra le altre star del web, spiccano al quarto posto i video dei The Jackal ("30 ANNI - il sabato sera"), il tutorial di Clio MakeUp "8 errori comunissimi da evitare quando ci trucchiamo" e, nona, Sofia Viscardi con il video "Ricominciamo da qui". In classifica troviamo, settimo, anche Checco Zalone, con il suo spot a favore della ricerca sulla Sma.

Leggi tutto