Roberto Bolle: "Vorrei dirigere la Scala. Ma è presto, amo il palco"

Inserire immagine
Nella foto Roberto Bolle. Credit: Luciano Romano

L’étoile conquista Milano nelle due serate con i “Friends” agli Arcimboldi. Si replica a gennaio. “La gente viene a vedere me, in questi anni sono riuscito a farmi amare”. E non esclude un futuro come direttore di un corpo di ballo. “Ma c’è tempo, voglio ancora ballare”. L’INTERVISTA - LE FOTO

LA FOTOGALLERY

 

 

 

 

 

 

 

TAG: