Prince, un festival-tributo nell'anniversario della sua morte

Prince (Getty Images)
1' di lettura

Dal 20 al 23 aprile quattro giorni di concerti a Paisley Park, ultima dimora del cantante americano. Sul palco si esibiranno le band che hanno accompagnato l'artista durante la sua carriera

 

Un evento speciale per ricordare Prince a un anno dalla sua scomparsa. Il festival "Celebration 2017" si svolgerà dal 20 al 23 aprile 2017 a Paisley Park, residenza-studio del genio di Minneapolis, da poco diventata museo. Per l'occasione saliranno sul palco le band che hanno accompagnato il cantante americano nel corso della sua carriera: dai The Revolution ai New Power Generation, da Morris Day con i Time fino alle 3rdeyegirl. I costi dei biglietti dello show vanno dai 499 dollari ai 1000 del pass VIP.

 

Non solo musica - Gli organizzatori dell'evento hanno fatto sapere che la manifestazione “onorerà e celebrerà la vita e la carriera di Prince riunendo musicisti, ospiti ed amici speciali che hanno lavorato con lui e che lo conoscevano meglio di tutti”. Durante il Festival ci saranno concerti, dibattiti e presentazioni sull'enorme talento di Prince, sulla sua influenza e importanza come compositore, produttore, musicista e regista.

 

Gli altri omaggi a Prince - Non si tratterà del primo tributo in onore del compianto interprete di “Purple Rain”: lo scorso 13 ottobre a Saint Paul, in Minnesota, si erano esibiti Stevie Wonder, Chaka Khan, Tori Kelly e Anita Baker. Il concerto era stato aperto da un messaggio pre-registrato del presidente Barack Obama, che ringraziava Prince per il magnifico lavoro svolto.

Leggi tutto