Fumetti, musica, super ospiti: Lucca Comics festeggia 50 anni

Inserire immagine
Il francobollo disegnato da Zerocalcare

Fino al primo novembre va in scena in Toscana una delle più importanti rassegne del settore. Tra i nomi di questa edizione, con un programma ricco di eventi e mostre, ci sono Miller, Zerocalcare, Cornellà e Salvatores

Fumetti, mostre, ospiti importanti, giochi, musica, cosplay: anche quest’anno va in scena in Toscana il Lucca Comics & Games. L’appuntamento, uno dei più apprezzati del settore, è in programma dal 28 ottobre al 1 novembre.

Edizione “gold” - Questa è un’edizione speciale, definita “gold”, che celebra le nozze d’oro tra la città e il Fumetto. Sono passati 50 anni, infatti, dalla nascita del Salone internazionale dei Comics di Lucca nel 1966. Da allora il Festival Internazionale del Fumetto, del Cinema di animazione, dell'Illustrazione e del Gioco si è evoluto, aprendosi ad altre forme di cultura e d’intrattenimento (gioco da tavolo, illustrazione fantastica e per l’infanzia, sigle e serie tv, cosplay, cinema e home video, videogames e altro). Ormai sono centinaia di migliaia le persone che ogni anno arrivano qui: 230mila i biglietti d'ingresso staccati del 2015, 475mila le presenze stimate nel 2016.


Il manifesto - Il mezzo secolo di fumetto nella città toscana si celebra in spazi come il Golden Globe in piazzale Arrigoni: una cupola geodetica dorata dentro cui si può ripercorrere la storia della manifestazione e ammirare le impronte delle mani lasciate dai grandi ospiti passati da Lucca. Ma questa del 2016 è un’edizione speciale già a partire dal manifesto e dal francobollo celebrativo. A disegnarli è stato Zerocalcare, popolare autore della “Profezia dell’Armadillo”, di “Un polpo alla gola” e di “Kobane Calling”. Per l’occasione ha creato il personaggio di Lu, una supereroina che mima con le mani il numero 50 (gli anni del fumetto a Lucca).

Prezzi – Il fiore all’occhiello del raduno è sempre stato il suo ricchissimo cartellone di appuntamenti, ospiti e mostre. Da anni è diventato tappa fissa per appassionati, famiglie ( tanti gli spazi e le attività per i più piccoli) e cosplayer (i personaggi con i costumi più disparati che si aggirano per le strade della città). L’ingresso costa 18 euro (16 il ridotto, gratis per i nati dal 2007). Sabato 29 ottobre il prezzo è di 20 euro per tutti. #LuccaCG16, #Lucca50 e #LuccaGold sono gli hashtag ufficiali per seguire tutto anche sui social.

Gli ospiti – Tra i grandi nomi di quest’edizione, oltre a Zerocalcare, c’è Frank Miller (ospite d’onore del 2016, creatore fra gli altri di “Il ritorno del cavaliere oscuro”, “Sin City”, “300'”); gli scrittori Terry Brooks (“Shannara”) e Stefano Benni; Frank Cho (fumettista di “Liberty Meadows” e molte serie Marvel); il corrosivo e satirico Joan Cornellà dalla Spagna; Casty (che dalle pagine di “Cattivik” e “Lupo Alberto” è diventato una matita amata per Topolino); Hajime Tabata e Takeshi Nozue ( con l'anteprima di “Final Fantasy XV”). In totale sono 140 gli ospiti che animano la rassegna.

Le mostre – Ad alcuni di questi ospiti, come Zerocalcare, Casty, Frank Cho e Joan Cornellà, sono dedicate delle mostre al Palazzo Ducale di Lucca (fino al primo novembre, ingresso gratuito). C’è poi un omaggio al celebrato mangaka Kazuo Kamimura, per la prima volta fuori dal Giappone. In esposizione anche i lavori di due illustratori geniali, dall'editoria e dal mondo dei giochi, come Benjamin Chaud e Tony DiTerlizzi.


Fumetto - Tra gli altri fumettisti che si possono incontrare in giro per Lucca si segnalano Sarah Andersen (fenomeno webcomic da 2 milioni di follower); Kazuhiro Fujita (creatore di “Ushio e Tora”); l'Eisner Award 2016 Dustin Nguyen. E poi maestri e talenti italiani: da Giacomo Bevilacqua a Sio, da Milo Manara (imperdibile, martedì 1 novembre, la sfida verbale con Frank Miller) a Gipi, da Roberto Recchioni a Paolo Bacilieri. Il 29 ottobre, inoltre, c’è Charlie Adlard, disegnatore ufficiale della serie “The walking dead”. Lucca è il posto giusto per celebrare i 30 anni di Dylan Dog (con la “Dylan Dog Experience” nell'Hotel Universo) e vedere in anteprima il numero 1 di “Faith” (nuova supereroina dei fumetti di taglia extralarge) e di “Martin Mystère, le Nuove Avventure a Colori”.

Area movie – Anche l’area movie (dedicata al cinema) schiera nomi importanti, da Gabriele Salvatores (con immagini in anteprima dal sequel di “Il ragazzo invisibile”, in uscita nel 2017) a Rocco Siffredi ( il 29 c'è "Rocco vs Rocco", con Rocco Tanica), da Bruno Bozzetto (a lui il premio Movie Comics & Games 2016) a Maccio Capatonda (che il 30 tiene una masterclass con Herbert Ballerina e Ivo Avido). Da segnalare anche i padiglioni Warner Bros, con le mostre dedicate a “Animali fantastici e dove trovarli” e al mondo di Harry Potter, e quello della Fox con la mostra “The Walking Dead Baseball Field“.

Dai videogames al Giappone – Nell’edizione 2016 non mancano spazi dedicati ai giochi. Da tavolo, elettronici, di ruolo: ce n’è per tutti i gusti. Tra le novità di quest’anno c’è l’Esl Arena, nell'ex chiesa di San Romano. È divisa in due aree distinte: l’Esl Cathedral, dove si può assistere al più grande campionato di eSport in Italia, e l’Esl Village, dove si possono provare i nuovi titoli e cimentarsi nei tornei. Altra novità dell’edizione “gold” è il PalaYoutuber nel polo fieristico, dedicato al mondo dei creator di YouTube e ai loro fan. Tappa imperdibile dell’evento, soprattutto per gli amanti del Sol Levante, rimane il Japan Town (nella zona nord est del centro storico lucchese).

Musica – Ma Lucca Comics & Games, tra firmacopie e contest, tavole rotonde e sessioni di disegno, anteprime di film e presentazioni di videogiochi come “Battlefield 1”, è anche musica. Tra le star che si esibiscono in varie parti della città ci sono la regina delle sigle tv Cristina D’Avena (il 29 ottobre), il rapper J-Ax (il 30 protagonista dello spettacolo “Storia di uno sfigato di successo”), il quintetto J-rock Band Maid. Tra gli eventi speciali, il Cartoon Music Contest: una sfida tra le cartoon cover band (il 31).

Sky – Anche Sky è presente al Lucca Comics & Games con anteprime, iniziative speciali e grandi installazioni (come l'Eterea, albero simbolo di “Shannara”, il Trono di Spade a grandezza naturale, la riproduzione di Approdo del Re, la statua ispirata a “Westworld”). Sky Cinema HD e Sky Atlantic HD sono anche media partner dell'evento e offrono una copertura quotidiana dell’evento. Per l'occasione Sky Atlantic lancia un nuovo temporary channel: Sky Generation HD (canale 111 di Sky), in onda dal 29 ottobre al 20 novembre, per tre settimane tutte dedicate ai Millennials. Anche altri canali della piattaforma Sky propongono anteprime e iniziative speciali legate a Lucca ( tutte le informazioni).

TAG: