1' di lettura

Il regista milanese, premio Oscar per Mediterraneo, curerà in particolare la sezione "Cinque pezzi facili"

Gabriele Salvatores, il regista italiano premio Oscar come miglior film straniero per "Mediterraneo", sarà il guest director del 34esimo Torino Film Festival, in programma nel capoluogo piemontese dal 18 al 26 novembre.

Emanuela Martini: "Salvatores regista ideale per quel ruolo"
- Ad annunciarlo, il direttore della manifestazione, Emanuela Martini: "Trovo che Salvatores sia l'autore ideale per ricoprire questo ruolo. E' un regista che si muove tra spazi e suggestioni diverse che rischia e osa temi e stili insoliti senza sottrarsi al fascino della cultura popolare che, comunque, sottende il cinema".

Selezionerà la sezione "Cinque pezzi facili" - Salvatores parteciperà all'inaugurazione e a diversi incontri con il pubblico nel corso della kermesse. In particolare si occuperà della sezione "cinque pezzi facili" dedicata ai film che gli hanno segnato la vita. "I film che mi hanno impedito di fare l'avvocato", ha detto il regista in una nota riportata oggi dal direttore Martini.

Leggi tutto