Cinema: addio a Karina Huff, la bionda di Sapore di mare

Inserire immagine

Era stata la protagonista di film come Sapore di sale e Vacanze di Natale. Era tornata a Londra dove insegnava letteratura inglese

E' morta, all'età di 55 anni, Karina Huff. La bionda attrice di origine britannica se n'è andata dopo una lunga  lotta contro il tumore al seno, che sembrava vinta solo qualche anno  fa. La Huff, divenuta nota al grande pubblico per il suo ruolo di  Susan, la bionda inglesina di film cult anni '80 come Sapore di  mare di Carlo Vanzina e Vacanze di Natale, era rientrata a Londra, sua patria d'origine, dove insegnava letteratura inglese.

 

 

L'annuncio dato dal figlio - L'annuncio dalla pagina Facebook della Huff (vero nome Carina Corona Elizabella), dove un amico ha pubblicato un post, seguito da quello del figlio: "E' con grande dispiacere che devo scrivere questo post. Dopo anni di lotta che sembrava un flusso senza fine di cattive notizie, mia mamma, la più bella, coraggiosa e intelligente persona che abbia mai conosciuto, è deceduta ieri. A tutti quelli che la conoscevano e ci hanno sostenuto in questi tempi difficili, io offro il mio più grande grazie...".

 

 

Protagonista di molte commedie negli anni '80 - La Huff era nata a Londra il 1 gennaio 1961. Nel 2008 la scoperta della malattia, che pareva sconfitta qualche anno fa. Biondissima, occhi azzurri, si fece notare proprio grazie alle pellicole vanziniane: nel 1982 la sua bellezza anglosassone conquistava svariati personaggi nella commedia, nel ruolo della bella Susan di "Sapore di Mare" (e nel relativo seguito di un anno dopo), mentre nella versione "invernale" "Vacanze di Natale" era l'americana Samantha, fidanzata di Christian De Sica. Sarebbe apparsa anche ne "Il gatto nero" di Luigi Cozzi (inedito in Italia) e in un film di Lucio Fulci, "Voci dal profondo".

TAG: