Golden Globe, l'Italia c'è con Morricone e Sorrentino

Inserire immagine

Annunciate le candidature per i prestigiosi premi. Il compositore è in corsa per la colonna sonora del film di Tarantino. Youth candidato a due riconoscimenti. Incetta di nomination per le serie Sky. Il 10 gennaio i vincitori

Non c'è il candidato italiano all'Oscar fra i film stranieri che concorrono ai Golden Globe, le cui nomination sono state annunciate a Los Angeles. Non essere cattivo di Claudio Caligari non fa parte della cinquina. L'Italia però è rappresentata ugualmente, grazie all'inossidabile Ennio Morricone, che ha ottenuto una candidatura per la colonna sonora del film di Tarantino The Hateful Eight, e grazie a Youth - La giovinezza, di Paolo Sorrentino che ha ottenuto due candidature. Ora non resta che aspettare il 10 gennaio, quando verranno annunciati i vincitori (TUTTE LE NOMINATION).

 

Le nomination - Poche sorprese sono giunte dalla lista dei candidati: il romantico Carol, il quarto film della saga di Mad Max, Fury Road, The Revenant - Redivivo, drama che vede protagonista Leonardo DiCaprio, Room e il film che racconta l'inchiesta giornalistica sugli scandali della Chiesa cattolica a Boston, Il Caso Spotlight sono i film candidati nella cinquina miglior film drammatico, ma i Golden Globe distinguono fra drammi e commedie e così The Big Short - La grande scommessa - film sulla crisi dei subprime con Brad Pitt e Christian Bale -, il famigliare Joy, con Jennifer Lawrence e Robert De Niro, Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott e i divertenti Spy e Trainwreck - Un disastro di ragazza concorreranno alla categoria miglior commedia.

 

Incetta di nomination per le serie Sky - Grande successo per molte serie in onda su Sky che hanno ottenuto nel complesso ben 27 candidature. Tra le serie più nominate, numerose sono e saranno in onda su Sky: a partire dalla seconda stagione di Fargo (3 nomination), la serie antologica ispirata al film dei fratelli Coen, che figurano come produttori esecutivi, che debutterà su Sky Atlantic HD il prossimo 22 dicembre alle 21.10. La serie è candidata nella categoria come miglior miniserie o film per la tv, con due dei suoi protagonisti (Kirsten Dunst e Patrick Wilson) presenti anche nelle rispettive categorie.

TAG: