I Backstreet Boys sono tornati. Questa volta al cinema

1' di lettura

Solo il 14 e il 15 luglio arriva nelle sale italiane Show 'em what you're made of, il film concerto che ripercorre le tappe della carriera di una delle boy band di maggior successo degli anni '90 e che oggi è alla ricerca di una nuova rinascita. LA CLIP

I Backstreet Boys, uno dei gruppi di maggior successo dell'epoca delle boy band torna alla ribalta con Show 'em what you're made of, il film concerto distribuito nel circuito Microcinema solo il 14 e 15 luglio  e che ripercorre tutte le tappe della loro carriera. Il film alterna momenti della loro esibizione, registrata al Dominion Theatre di Londra lo scorso 26 febbraio, con interviste in cui i componenti della band raccontano gli alti e bassi della loro vita, compreso il rapporto con il loro primo manager, Lou Pearlman, finito in carcere per truffa.

Far parte di una boy band a 40 anni
- Dei "ragazzi del quartiere" non si racconta però solo il passato, ma anche il presente, cercando di rispondere, tra le altre cose, alla domanda su cosa significa essere un uomo di quarant'anni all'interno di una boy band oggi. Uno sguardo ravvicinato a uno dei fenomeni pop più significativi degli anni '90, che può contare ancora oggi su un nutrito numero di fan e sostenitori e che ha segnato un'epoca dell'industria discografica. 

Qui sopra una clip tratta dal film, mentre qui sotto è visibile il trailer:


Leggi tutto