Problemi tecnici per 007 a Roma, riprese Nomentana da rifare

1' di lettura

Martedì 17 verranno ripetute, con le auto e le controfigure, le scene del nuovo film della saga di James Bond girate la scorsa settimana nella Capitale. Daniel Craig e il regista Sam Mendes sono già partiti e non torneranno a Roma. VIDEO

Daniel Craig e Sam Mendes sono già partiti e non torneranno a Roma, ma i tempi delle riprese del film Spectre nella Capitale si allungano. Martedì 17 infatti verranno ripetute, con le auto e le controfigure, le scene del nuovo film della saga di James Bond girate su via Nomentana la scorsa settimana.

"Per motivi tecnici abbiamo necessità di ripetere  alcune sequenze", spiega Roberto Malerba, produttore  esecutivo delle riprese italiane del film. Così gli abitanti del quartiere romano hanno trovato un nuovo avviso  in cui la produzione si scusa per il disagio. Le riprese  dell'inseguimento già effettuate una settimana fa in notturno verranno ripetute la sera del 17 marzo, probabilmente fino a notte fonda e le restrizioni per i residenti cominceranno a partire dalle 8 del mattino.

Leggi tutto