Gianni Morandi, uno su mille. LO SPECIALE

1' di lettura

Il cantante, attore e presentatore si racconta a Sky TG24 attraverso i suoi succcessi. Imbraccia la chitarra, intona i brani che hanno attraversato le generazioni e ricorda amici come Battisti e Dalla. Infine, fa una dedica a Renzi e "ai suoi gufi". VIDEO

Col suo solito sorriso, imbraccia la chitarra e, attraverso le sue canzoni che hanno attraversato le generazioni, si racconta. E' Gianni Morandi, protagonista dello speciale di Sky TG24 "Gianni Morandi, uno su mille", una lunga intervista realizzata da Alessio Viola, durante la quale il cantante, ma anche attore, presentatore e cantautore, ricorda i suoi successi e parla del futuro.

Ringrazia i fan e tutti coloro che attraverso Facebook continuano a supportarlo (sono oltre 1 milione, infatti i "mi piace" totalizzati dalla sua pagina), si diverte facendo l'imitazione del compositore Mogol, poi ricorda Lucio Battisti intonando "I giardini di marzo" e non dimentica l'amico Lucio Dalla al quale dedica "Piazza Grande".

E non è tutto. Morandi fa ancora una dedica e questa volta sceglie un uomo della politica italiana. Il presidente del Consiglio. "Uno su mille -  dice -  la dedico a Matteo Renzi. Uno su mille ce la fa, ma quanto è dura la salita". E non risparmia i delatori del premier, i cosiddetti "gufi", evocati in una sua celebre canzone.

Leggi tutto