"Neve", il noir bianco di Stefano Incerti. CLIP

1' di lettura

Esce giovedì il nuovo film del regista di Gorbaciof. Una storia criminale e nera, su due destini in fuga, ambientata in una provincia italiana muta e immacolata. Nel cast Roberto De Francesco e Esther Elisha. Guarda il video e il trailer

Il nero, cupo e oscuro, del racconto che si contrappone al bianco, splendido e accecante, del paesaggio. E' questa la linea guida di Neve, il noir diretto da Stefano Incerti che arriva giovedì 11 dicembre nelle sale italiane. Un film. Scritto insieme a Patrick Fogli, il film racconta del destino incrociato di due persona in fuga. Da un lato un uomo, interpretato da Roberto De Francesco, alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina. Dall'altra una donna, Esther Elisha (Là-bas - Educazione criminale) coinvolta in un traffico di cocaina, in fuga dal suo uomo. Sullo sfondo, una provincia italiana, muta e immobile, imbiancata dalla neve.

Stefano Incerti è uno degli autori del cinema italiano più apprezzati. Di lui Ettore Scola ha detto: "E' il regista dell'attesa, con lui la tensione cresce in un gesto, in uno sguardo, in un segno". Incerti si è fatto conoscere nel 1995 con Il Verificatore, mentre più recentemente si ricordano Complici del silenzio, sulla dittatura militare in Argentina, e Gorbaciof, con uno straordinario Toni Servillo.

Qui sopra una clip del film, mentre qui sotto il trailer.


Leggi tutto