Sting: "Non lascio niente ai miei figli, devono lavorare"

1' di lettura

L'ex bassista dei Police  rivela che, degli oltre 225 milioni di euro guadagnati nel corso della carriera, "neanche un penny" andrà ai sei eredi. "Voglio spenderli per i miei progetti". Come lui anche Bill Gates, Jackie Chan e Nigella Lawson

Se speravano di poter fare affidamento sui soldi dell'illustre papà, i sei figli di Sting, l'ex bassista dei Police, hanno fatto male i conti. In un'intervista al britannico Mail on Sunday la rockstar 62enne ha annunciato che dei 180 milioni di sterline guadagnati nella sua carriera (oltre 225 milioni di euro) i pargoli, tre maschi e tre femmine, non vedranno neanche un penny perché intende "spendere tutto" in tanti progetti che vuole realizzare.

Sting: "Se avessero problemi li aiuterei" - Spetterà a loro, come ha fatto lui nato povero, rimboccarsi le maniche e darsi da fare. "Devono lavorare. Tutti i miei figli lo sanno e raramente mi chiedono qualcosa, e questo è qualcosa che apprezzo e rispetto veramente", ha spiegato il cantante, dopo aver ottenuto il via libera della moglie Trudie, che a casa chiama "la regina madre".  "Ovviamente se avessero problemi li aiuterei" ha aggiunto, spiegando però che "non ho mai avuto bisogno di farlo. Hanno quell'etica del lavoro che li spinge a voler farcela da soli".

Stessa scelta di Bill Gates, Jackie Chan e Nigella Lawson - Sting entra così a fare parte di un gruppo di cui sono già membri Bill Gates, Jackie Chan e la star della tv inglese Nigella Lawson. Il fondatore della Microsoft ha già annunciato diversi anni fa di voler lasciare la sua incredibile fortuna, stimata intorno ai 50 miliardi di dollari ai poveri, riservando ai tre figli solo una piccola parte. Anche la star del cinema cinese ha deciso di donare i 130 milioni di dollari guadagnati in carriera i bisognosi, non lasciando niente al figlio Jaycee (con il quale ha avuto in passato rapporti burrascosi). Anche Nigella Lawson, riporta il Daily Mail, ha in passato affermato di essere "convinta che i miei figli non dovrebber avere sicurezza finanziaria. Il non aver bisogno di guadagnare soldi rovina le persone".

Leggi tutto