Roberto Bolle danza al cinema. VIDEO

1' di lettura

Esce nelle sale Notre-Dame de Paris, il balletto tratto dal romanzo di Victor Hugo nel quale l'étoile della Scala interpreta il gobbo Quasimodo. Guarda la clip in anteprima

Roberto Bolle sbarca al cinema. Il 16, 17 e 18 dicembre 2013 arrivano infatti nelle sale italiane, distribuite da Microcinema, le riprese di Notre Dame de Paris, il balletto portato in scena alla Scala di Milano lo scorso febbraio. L'étoile della Scala interpreta Quasimodo, il gobbo di  Notre Dame, innamorato della bella Esmeralda. Un ruolo particolarmente impegnativo per il ballerino, che si è dovuto calare nei panni di un personaggio goffo e impacciato. "Ho sempre interpretato ruoli giocati sulla bellezza fisica, sull'armonia. In questo caso non c'è più, Quasimodo è brutto e deve tirar fuori la bellezza interiore per conquistare il pubblico. E' questa la sfida" ha raccontato Bolle lo scorso febbraio, all'epoca della prima messa in scena.

Il coreografo è Roland Petit - Il balletto è ispirato all’omonimo romanzo di Victor Hugo ed è stato creat da Roland Petit, celebre coreografo scomparso nel 2011. Autore delle musiche è invece il celebre compositore francese Maurice Jarre (premio Oscar per le colonne sonore di Lawrence d'Arabia, il Dottor Zivago e Passaggio in India), mentre i costumi sono stati disegnati dallo stilista Yves Saint-Laurent. Le scene sono firmate da René Allio. Sul palcoscenico insieme a Bolle, Natalia Osipova, prima ballerina del Teatro Mikhailovskij e dell’American Ballet Theatre, e i primi ballerini Mick Zeni (Frollo) e Eris Nezha (Phoebus).

Qui sopra una clip in anteprima dello spettacolo

Leggi tutto