Giuseppe Verdi festeggia 200 anni, celebrazioni anche su Sky

1' di lettura

Il 10 ottobre del 1813 nasceva il compositore italiano. Per omaggiarlo, Classica HD (canale 131) gli dedicherà una maratona musicale. A Milano l'apertura del Teatro alla Scala segna l'inizio di una serie di eventi che andrà avanti fino a gennaio

Il 10 ottobre del 1813 nasceva a Roncole di Busseto, nel parmense, Giuseppe Verdi, forse il più importante e noto tra i compositori italiani. Per celebrare il bicentenario della sua nascita Classica HD (che proprio dal 10 ottobre sarà in alta definizione e per tutti gli abbonati sul canale 131 del pacchetto Sky) accompagnerà gli spettatori alla scoperta di tutte le celebrazioni verdiane, ospitate nei teatri e nei luoghi della musica.

La maratona su Classica HD - La Maratona Verdi inizia alle ore 19.00 in diretta dal Teatro alla Scala di Milano che per l’occasione offre al pubblico milanese un ciclo di proiezioni gratuite – dedicate a Verdi e curate da Classica – sul grande schermo del ridotto dei palchi “Arturo Toscanini”. Un’attenzione particolare sarà rivolta all’anteprima esclusiva di Fantasies from Verdi’s Opera, il concerto da Boston dei Cameristi della Scala. Alle ore 20, sempre dal Teatro alla Scala, Fabio Fazio intervisterà Riccardo Chailly, direttore della prestigiosa Orchestra del Gewandhaus di Lispia, per raccontare nel dettaglio il vasto repertorio verdiano. Alle ore 21.30 tocca all'Otello rappresentato, con la regia di Francesco Micheli, nella suggestiva cornice del cortile di Palazzo Ducale a Venezia e diretto da Myung-Whun Chung con l’Orchestra del Teatro La Fenice. La giornata si chiude con il documentario Terre verdiane, un viaggio alla scoperta del mito di Verdi tra Le Roncole, Busseto e Parma.

Festeggiamento a Busseto e Milano - Ma il bicentenario del Maestro di Busseto non verrà celebrato solo in televisione. A Busseto, città natale di Verdi, fin dalla mattina inizierà la "festa di Buon Compleanno" che prevede la presentazione di uno speciale francobollo dedicato all'evento, oltre a una serie di concerti nei luoghi storici legati al musicista A Milano, seconda patria del compositore, il 10 ottobre segnerà l'inizio di una serie di oltre ottanta eventi che continueranno fino al prossimo 27 gennaio (giorno della morte di Verdi nel 1901). Il Teatro alla Scala sarà aperto giovedì dalle 10 alle 18, dove saranno proiettati al ridotto dei Palchi, vari filmati dedicati al musicista. Alle ore 20, la giornata si concluderà con una serata speciale nella sala grande del Teatro: un gruppo di personalità della cultura, della scienza,  della società, insieme agli attori Maddalena Crippa e Filippo Timi, leggeranno brani scelti dalle lettere. Le celebrazioni continueranno nelle prossime settimane con una serie di eventi che spazieranno dalle collaborazioni tra Verdi con Arrigo Boito e Giulio Ricordi, fino alle parodie fumettistiche presentate allo spazio Wow.

Muti dirige il Requiem da Chicago - Omaggi a Verdi anche da oltreoceano dove la Chicago Symphony Orchestra e il suo direttore musicale, Riccardo Muti, celebreranno il compositore italiano con la Messa da Requiem. Un concerto che potrà essere seguito in diretta live, dal Symphony Center, in streaming nel mondo. L'esecuzione avverrà alle 19.30 a Chicago (le 2.30 circa dell'11 ottobre in Italia), e dopo potrà essere visualizzata a piacimento, sempre gratuitamente. sulla pagina dedicata del sito della Chicago Symphony Orchestra, sulla pagina Facebook dell'orchestra o dal sito di Riccardo Muti.

Leggi tutto