"Arance e Martello", Zoro si dà alla regia

1' di lettura

Il blogger Diego Bianchi gira il suo primo film nel quartiere San Lorenzo (Roma), dove il cantiere della metro C divide il mercato rionale dalla locale sezione del Pd. "La divisione tra politica e paese reale qui diventa plastica" spiega a SkyTG24

Diego Bianchi, in arte Zoro, l'ormai celebre blogger italiano che racconta nei suoi video i travagli della sinistra italiana ha deciso di fare il grande passo e passare dai monitor dei computer al grande schermo. A Roma infatti si gira Arance e Martello, il suo esordio alla regia. Il film racconta una giornata del 2011 (quando al governo c'era Silvio Berlusconi e al Campidoglio Gianni Alemanno) nel mercato del popolare quartiere romani di San Lorenzo, lo stesso dove è nato e cresciuto il regista. Un mercato dove, nella realtà dei fatti, il cantiere per la metro C ha creato un muro tra i banchetti dei venditori e la locale sede del Partito Democratico. "La classica divisione tra politica e paese reale - spiega Diego Bianchi a SkyTG24 - qua diventa plastica, è fin troppo evidente per non giocarci un po'". Nel cast del film anche Giorgio Tirabassi.

Leggi tutto