Michael Jackson e Justin Bieber: ecco il duetto inedito

1' di lettura

Il brano si chiama “Slave 2 The Rythm” e sarebbe stato inciso nel giugno del 2009, poco prima della morte del re del pop. La canzone, diffusa in Rete, ha fatto in poco tempo il giro del mondo. “Michael era un maestro”, ha scritto Bieber su Twitter

Prima l'annuncio via Twitter, "sono eccitato per quello che sta per succedere", da parte di Justin  Bieber. Poi la diffusione in Rete della canzone “Slave 2 The Rythm” dove  le voci dello stesso cantante canadese e di Michael Jackson danno vita ad un duetto.
Il brano risale al giugno 2009 e la voce di Bibier è aggiunta sull'incisione originale di Jackson. La canzone quindi sarebbe stata incisa poco prima della morte del re del pop ed esce ora postuma.
"MJ era un maestro. Non solo per la musica, ma anche come intrattenitore e per il modo con cui interagiva con i fan. Vorrei che ci fosse ancora", ha inoltre twittato Bieber.

Leggi tutto