Bookmaker: Jack Nicholson potrebbe interpretare Berlusconi

1' di lettura

Per l’agenzia di scommesse irlandese Paddy power l'attore 76enne è il più quotato per vestire i panni del Cavaliere in una pellicola ispirata alla sua vita. Seguono Dustin Hoffman, Robert De Niro e Harvey Keitel

E’ Jack Nicholson il favorito per interpretare un ipotetico film sulla vita di Silvio Berlusconi secondo l’agenzia di scommesse irlandese Paddy power. La pellicola ancora non è nemmeno in cantiere, ma la vita del Cavaliere deve aver ispirato i bookmakers dell’agenzia, che danno a otto volte la probabilità che Nicholson vesta i panni dell’ex premier italiano. Dopo di lui Dustin Hoffman, Robert De Niro e Harvey Keitel, tutti dati a 9.

Viene invece offerto a 10 Arnold Schwarzenegger (il fisico è un po' esagerato ma può contare sull'esperienza politica), così come Al Pacino, Anthony Hopkins e Tom Hanks. Poi le quote salgono a 17 per Sean Connery e fino a 67 se fosse lo stesso Berlusconi a interpretare se stesso. La quota più alta, a 150, è per la star dei film d'azione Jackie Chan.

Leggi tutto