Venezia 2013, svelato il programma: 3 film italiani in gara

1' di lettura

Saranno 20 le pellicole in concorso, tra queste “L’intrepido” di Gianni Amelio, “Sacro G.R.A.” di Gianfranco Rosi e “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante. In anteprima le nuove immagini di “Gravity”, che aprirà la Mostra il 28 agosto: VIDEO

Si leva il sipario sul programma della 70esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, diretta da Alberto Barbera e in programma dal 28 agosto al 7 settembre. Tre gli italiani in concorso  (L'intrepido di Gianni Amelio, Sacro G.R.A. di Gianfranco Rosi e Via Castellana Bandiera, opera prima della regista teatrale Emma Dante), che gareggeranno per il Leone d'Oro con Tracks di John Curran, Miss Violence di Alexandros Avranas, Tom a la femme di Xavier Dolan, Under the Skin di Jonathan Glazer, Child of God di James Franco, Night Moves di Kelly Reichardt, Kaze Tachinu di Hayao Miyazaki, The Unknown Known: The Life and Times of Donald Rumsfeld di Errol  Morris, Les Terrasses di Merzak Allouache, Joe di David Gordo  Green, Philomena di Stephen Frears, Die Frau Des Polizisten di  Philip Groning, Ana Arabia di Amos Gitai, La Jealousie di Philippe Garrell, The Zero Theorem di Terry Gilliam, Joaoyou di Tsai Ming  Liang e l'opera prima di Peter Landesman Parkland.

Venti film in concorso, dunque, tra i quali due documentari (quelli di Rosi e Morris): gli americani in gara sono cinque (John Curran, Errol Morris, David Gordon Green, Kelly Reichardt e James Franco), tre gli inglesi  (Terry Gilliam, Stephen Frears e Jonathan Glazer).
“Un elemento caratterizzante di questa Mostra è la sorpresa, ci sono tantissime cose imprevedibili”, ha detto a SkyTG24 il direttore della Mostra Alberto Barbera.

Ad aprire la Biennale sarà il fim di Alfonso Cuaron Gravity, con protagonisti i due sex symbol Sandra Bullock e George Clooney. Qui, in anteprima, le nuove immagini della pellicola:

Leggi tutto