Dieci anni di Sky. E il meglio deve ancora venire

1' di lettura

Il 31 luglio del 2003 nasceva un nuovo modo di fare tv. Oggi l’azienda celebra i successi e prepara una stagione ricca di novità. Come il passaggio di SkyTG24 in Hd e l’arrivo di Fox Sports Hd. L'ad Andrea Zappia: "E' un percorso che è appena iniziato"

Sky Italia compie dieci anni. Era il 31 luglio del 2003 quando, con 100 canali improvvisamente disponibili per telespettatori abituati a vederne 7-8 in chiaro e un'altra manciata sulle due piccole pay tv dell'epoca, nasceva un nuovo modo di fare televisione. Un modo innovativo, rivoluzionario, tecnologico. Da allora, in 3650 giorni, Sky ha trasmesso circa 8 mila film, di cui 3000 in prima visione, 300 serie tv ogni anno, 75 mila ore di diretta di eventi sportivi autoprodotti. Senza dimenticare programmi di successo come Masterchef o X Factor, che hanno lasciato il segno nel mondo dei talent, o i documentari di Sky Arte che hanno portato l’alta cultura in tv. Ma in questi dieci anni Sky è stata artefice di una rivoluzione non solo televisiva, ma anche tecnologica. Dall’Hd, che ha preso il via nel 2006, fino alle trasmissioni in 3D. Non solo. Oggi il 55% degli abbonati ha il MySky HD o il MySky, che registra e fa ottimizzare i tempi da trascorrere davanti al piccolo schermo. Circa 700 mila clienti utilizzano il nuovo Sky On Demand, con 28 milioni di download già completati. E Sky Go ha reso possibile la visione di programmi Sky in mobilità su smartphone e tablet.
Successi televisivi, tecnologici e anche industriali. Sky tra il 2004 e il 2012 ha investito nel mercato oltre 10 miliardi di euro. Oltre 6800 i dipendenti e i collaboratori a cui si aggiungono più di 13.500 lavoratori dell'indotto.

Oggi Sky, che conta 180 canali di cui 57 in Alta Definizione e 1 in 3D, celebra dunque dieci anni di successo. Ma non si ferma qui perché il meglio deve ancora venire. “In dieci anni siamo cambiati tantissimo ma è un percorso che per noi è appena iniziato. Vogliamo considerarci una start up, un’azienda che rimette costantemente in discussione ciò che fa cercando di portare ai nostri clienti sempre qualcosa di meglio. Che siano contenuti, tecnologia, innovazione, servizi. Abbiamo questa missione” ha detto l'amministratore delegato di Sky Italia Andrea Zappia.

E sono tante le novità in arrivo, a partire dal passaggio in alta definizione di SkyTG24, che sarà il primo canale italiano all news a trasmettere in HD. "Dal 1 settembre uno studio rinnovato, immagini ancora più ricche, grafiche più complete per poter portare nelle case tutte le notizie con imparzialità, come sempre, e con la ricchezza anche dell'Alta definizione" sottolinea il direttore di SkyTG24 Sarah Varetto. Poi partirà l'operazione "Sky loves kids", un mosaico di canali che permetterà ai genitori di controllare tutta l'offerta televisiva per i loro figli. Inoltre, da ottobre, il canale Classica sarà visibile a tutti gli utenti Sky e per l'occasione diventerà in HD. Tra le grandi novità della nuova stagione sportiva il ritorno da agosto della Bundesliga in esclusiva e l’avvio, alla posizione 205 della piattaforma, del nuovissimo canale Fox Sports HD con i match live di Premier League inglese, Liga Spagnola, Ligue 1 francese e FA Cup (la Coppa di Inghilterra). A questo si aggiunge l'offerta di Uefa Champions League, Europa League, Serie A, Serie B, F1 in semiesclusiva live. Infine le Olimpiadi Invernali Sochi 2014, il motomondiale da marzo in semiesclusiva live, i Campionati del Mondo di Brasile 2014, l'NBA, il grande rugby e il tennis con Wimbledon. Sul fronte cinema sono in arrivo nei prossimi mesi centinaia di titoli e la trasmissione, tra l’altro, di otto delle dieci attese prime tv stagionali. Sky Uno si prepara a una grande stagione di intrattenimento con X Factor 2013, MasterChef Italia 3, The Apprentice 2, le prime stagioni di Junior MasterChef Italia ed Hell's Kitchen Italia. Tante le novità e i titoli anche per quel che riguarda serie tv e documentari.

Leggi tutto