Michael Bublé, esibizione a sorpresa nella metro di New York

1' di lettura

L'artista canadese ha cantato a cappella un brano dei Jackson 5. "E' stata la cosa più cool che abbia mai fatto. Suonare sui mezzi pubblici ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico". VIDEO

Scendere dal treno della metropolitana, camminare sulla banchina e imbattersi nelle note cantate a cappella da Michael Bublé. E' quanto è successo ai fortunati viaggiatori che il 25 aprile sono passati dalla stazione West 66 Street di New York. Ad attenderli, l'artista canadese vincitore di 3 Grammy e i Naturally 7, gruppo R&B statunitense che hanno regalato un'emozionante versione di Who's Lovin' You, un classico dei Jackson 5.

"E' la cosa più 'cool' che abbia mai fatto - dice l'artista - cantare nella metropolitana di New York è una tradizione. Ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico. Adesso mi sento come un vero newyorkese".

Leggi tutto