Rolling Stones, "uragano" alla conquista dei cinema. VIDEO

1' di lettura

Il 29 e 30 aprile arriva nelle sale italiane Crossfire Hurricane, documentario che racconta, tra concerti, feste e tour, gli anni più turbolenti della carriera di Mick Jagger e soci, Guarda una clip e il trailer

"I Beatles avevano scelto di fare i bravi. A noi cosa restava? Fare i cattivi". Con questo spirito cinquant'anni fa i Rolling Stones partirono alla conquista dei palcoscenici di tutto il mondo, diventando in breve tempo uno dei fenomeni musicali più longevi e importanti della storia. A raccontare ora i loro primi passi, tra immagini dai backstage dei loro concerti e interviste ai protagonisti, arriva nelle sale italiane The Rolling Stones - Crossfire Huricane, un documentario di circa due ore realizzato da Brett Morgan.

Il film, che sarà distribuito in circa 300 sale da Microcinema solamente nei giorni 29 e 30 aprile, mette insieme sia materiali inediti che estratti da precedenti lavori dedicati agli Stones. Molte le scene estratte dal documentario Gimme Shelter (1970) dei fratelli Maysles. Struggenti le riprese del concerto di Altamont (1969), dove, tra confusione e droghe, un ragazzo viene accoltellato e ucciso. Numerosi anche i contributi da Cocksucker Blues (1972), documentario diretto da Robert Frank che narra il tour della band attraverso il Nord America, realizzato attraverso l’uso insolito di diverse telecamere che furono utilizzate liberamente da tutti i membri dello staff per poter riprendere in qualsiasi momento e creare un documentario estremamente realistico.

Qui sopra una clip in anteprima del documentario. Qui sotto invece il trailer



Leggi tutto