"L'uomo più semplice": il ritorno di Vasco. VIDEO

1' di lettura

L'attesissimo nuovo singolo è stato pubblicato alle 8:30 del 21 gennaio. Migliaia i commenti e le condivisioni su Facebook. Annunciati anche 4 concerti: 9 e 10 giugno a Torino (Stadio Olimpico), 22 e 23 giugno a Bologna (Dall'Ara). LA CLIP

"Sono l'uomo più semplice che c'è/Sono l'uomo giusto per te/Sono l'uomo di questa sera/Sono l'uomo di primavera": parte così 'L'uomo più semplice", l'attesissimo nuovo singolo di Vasco Rossi che ha fatto irruzione alle 8:30 di oggi 21 gennaio in contemporanea in tutte le radio e nei digital store italiani. Un pezzo rock molto energico che fa capire che, superati i problemi di salute, il 'Komandante' è pronto e in perfetta forma per intraprendere un altro anno di musica e concerti. "Ci sono tanti altri pezzi già pronti - ha detto a SkyTG24 il leader degli Stadio e coautore del nuovo pezzo del rocker di Zocca, Gaetano Curreri - Vasco ha una quantità di canzoni messe da parte che potrebbe fare un album anche domani, se volesse” (AUDIO).

Il ritorno anche sul palco: annunciate 4 date -
E sempre nella giornata di lunedì 21 gennaio sono state annunciate quattro date dal vivo: Vasco si esibirà il 9 e 10 giugno a Torino, allo Stadio Olimpico, e il 22 e 23 giugno a Bologna, allo Stadio Dall'Ara. I biglietti saranno in vendita, dalle 9 di mercoledì 23 gennaio alle 9 di venerdì 25 gennaio, in esclusiva per i possessori di carta di credito American Express; dalle 10 di venerdì 25 gennaio i biglietti saranno disponibili tramite il circuito TicketOne, e dalle 10 di sabato 26 nelle prevendite autorizzate.

Il testo -
Dall'ascolto del brano si capisce chiaramente quanta voglia di ripartire abbia Vasco Rossi, che in questi mesi è stato costantemente supportato dai fan, che hanno atteso trepidanti e fiduciosi questo momento. "Sono un uomo buono/Sono un uomo sincero/Sono un uomo vero/ Sono un uomo solo - canta il Blasco - Facciamo bene a stare insieme stasera/Facciamo bene perché è sabato sera/Facciamo bene, facciamo perché c'è l'occasione e l'atmosfera/ Si facciamo bene perché siamo vivi/Domani chi lo sa?...".

Le reazioni in Rete -
A poche ore dalla sua diffusione online, il post con il nuovo singolo pubblicato nella notte da Vasco su Facebook ha già collezionato 12mila 'mi piace', oltre 9mila condivisioni e più di 2mila commenti. Il popolo del Blasco, che ha atteso trepidante il pezzo, è rincuorato dal ritorno del Komandante: "Bentornato ... ci hai regalato uno stupendo lunedi!!!!!", scrive Laura, mentre Anita commenta: "la forza della vita". Annalisa sembra urlare a squarciagola "Il leone è tornato... il re della musica!!"; "bentornato grandeee vasco!!! Come al solito NON DELUDI MAI. Dajeeeee grande blasco!!!", dice Davide. Ma c'è anche chi si dice deluso dal pezzo.

Dalla malattia al ritorno in studio -
Sabato il rocker di Zocca aveva postato su Facebook una sua foto scattata in studio di registrazione che lo ritraeva accanto al microfono, con indosso l'immancabile giubbotto di pelle nera. Sotto alla foto, "la Redazione" annunciava l'inizio del "countdown". L'attesa dei fan era alle stelle. Ma ora c'è grande aspettativa per l'arrivo di un nuovo album e per la ripresa del tour interrotto per motivi di salute, che hanno tenuto per mesi i fan con il fiato sospeso. A rassicurarli il 7 gennaio scorso era stata "la redazione del Blasco" che aveva annunciato che il rocker era "in sala di incisione e sta preparando una grande sorpresa per la fine di questo mese". Notizia che in pochi minuti aveva fatto il giro del web e raccolto oltre migliaia di 'mi piace'. Delirio vero, poi, la settimana successiva, quando lui stesso aveva annunciato il ritorno live: "Ho intenzione di riprendere il tour che avevo interrotto nel 2011 per cause di forza maggiore. Le date saranno a giugno e vi verranno comunicate presto!! Parola di Vasco Rossi!".

GUARDA IL VIDEO

Leggi tutto