Dracula 3D, Dario Argento: “E’ un film horror e romantico”

1' di lettura

Il regista, intervistato da SkyTG24, parla del suo ultimo lavoro, ora nelle sale. “E’ una pellicola post moderna, che tratta tematiche antiche utilizzando le tecniche della terza dimensione”. VIDEO

“Erano un po’ di anni che pensavo di tornare sul personaggio di Dracula. Lo spunto me l’ha dato il 3D. Ho pensato che avrebbe dato una dimensiona nuova a questo mito, a questa specie di favola nera. Ne è uscito un film post moderno, che tratta tematiche antiche utilizzando le tecniche all’avanguardia”. Così Dario Argento parla ai microfoni di SkyTG24 del suo ultimo film ora nelle sale italiane Dracula 3D. Una pellicola in cui, oltre all’horror, “c’è anche molto romanticismo. Dracula si innamora, a volte sa essere anche dolce. Ma viene tradito”. Direttore della fotografia del film è il maestro Luciano Tovoli, che ha già lavorato con Dario Argento in Suspiria. Nel cast Thomas Kretschmann, Asia Argento, Marta Gastini, Rutger Hauer e Unax Ugalde. E sul gradimento del pubblico dice: “Mi sento più gratificato all’estero che in Italia, in Francia, in Oriente, anche in Sud America”.

Leggi tutto