Problemi di coppia per Meryl Streep. Ma solo al cinema

1' di lettura

Esce il 18 ottobre Il Matrimonio che vorrei, una commedia in cui l'attrice è al fianco di Tommy Lee Jones nell'affrontare un'intesa settimana di terapia di coppia. A dirigere il regista di Il Diavolo veste Prada. Guarda la clip

Meryl Streep torna sul grande schermo per raccontare le crisi delle coppie di mezza età. E per farlo si affida nuovamente da David Frankel, che l'aveva diretto in Il Diavolo veste Prada, la commedia di successo del 2006. In Il matrimonio che vorrei, in uscita nelle sale italiane il prossimo 18 ottobre, l'attrice americana smette i panni della virago per diventare un'insicura donna, sposata forse da troppi anni ormai, con un burbero e duro Tommy Lee Jones. La routine quotidiana che rischia di affossare il loro matrimonio, spinge il personaggio della Streep a cercare l'aiuto di un noto terapeuta per coppie, interpretato dal comico Steve Carell. Il risultato sarà una settimana di dura e intensa terapia, durante la quale i due dovranno ritrovare l'antico fuoco della passione.

Il trailer del film:

Leggi tutto