Claudia Cardinale, a Venezia con il suo 130esimo film

1' di lettura

L'attrice italiana è al Lido con O Gebo e a Sombra di Manoel De Oliveira. A SkyTG24 racconta come è stato lavorare con il maestro portoghese e del suo impegno in qualità di madrina del premio Green Drop Award

Con O Gebo e a Sombra, del maestro portoghese Manoel De Oliveira, Claudia Cardinale festeggia la sua 130esima pellicola. Fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, il film è un adattamento dell'opera teatrale di Raul Brandao, un apologo su povertà e famiglia. E la lavorazione ha seguito i tempi e i ritmi del teatro, racconta la Cardinale a SkyTG24: "Manoel è una persona incredibile, abbiamo fatto il film in soli 25 giorni, mentre di solito ci vuole un mese e mezzo. Abbiamo fatto le scene come a teatro, con riprese che duravano 45 minuti l'una". Nel film anche due volti storici del cinema francese come Michael Lonsdale e Jeanne Moreau. Ma oltre che protagonista del film di De Oliveira, la Cardinale è a Venezia in qualità di madrina del Green Drop Award, un premio che andrà al film che meglio abbia interpretato i valori dell'ecologia e dello sviluppo sostenibile.

Leggi tutto