Olimpiadi, la Regina Elisabetta recita accanto a James Bond

1' di lettura

La sovrana del Regno Unito interpreta se stessa in un video diretto da Danny Boyle in cui insieme a 007 si lancia col paracadute sullo stadio. E dal filmato alla realtà il passo è breve: eccola così entrare in carne e ossa tra lo stupore del pubblico

La cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di Londra 2012 passerà alla storia per la colonna sonora tutta british ma soprattutto per l'esordio cinematografico della sovrana. La prima volta della Regina Elisabetta da attrice, nel ruolo si se stessa, è arrivato durante la spettacolare cerimonia.

Il video - In un filmato diretto da Danny Boyle si vede l'attore Daniel Craig, nei panni di James Bond, che arriva a Buckingham Palace. La Regina lo aspetta nella sua stanza, insieme ai due cani e lo saluta con un "Good evening, Mr. Bond". Poi i due salgono su un elicottero e si lanciano col paracadute (con lo stemma della Union Jack) sullo stadio Olimpico. Proprio in quel momento Elisabetta II ha fatto il suo ingresso in tribuna, con lo stesso abito che indossa nel video, tra il tripudio degli spettatori, lo stupore dei commentatori e il divertimento del miliardo di spettatori che hanno seguito in tv la cerimonia.

La prima da attrice - Una trovata geniale, che ha entusiasmato tutti. In 60 anni di regno, a Elizabeth Alexandra Mary non era mai successo di interpretare se stessa, nonostante la sua vita sia stata raccontata tante volte sul grande schermo. Servivano i Giochi sbarcati nella sua Londra per trasformarla in attrice. E serviva il colpo da maestro del regista Danny Boyle. Che ha arruolato per le riprese anche i due cagnolini Monty e Willow, inseparabili compagni della Regina. La sovrana si è detta "molto felice e deliziata" di esser stata interpellata per prendere parte "a qualcosa di così eccezionale".


Leggi tutto